mercoledì 30 maggio 2012

Anteprima, Torn di Amanda Hocking. Dopo Switched tornano i Trylle in libreria

Torn (Trylle Trilogy, #2)Cari, sono felice di annunciare che il 22 Giugno 2012 uscirà Torn, secondo romanzo della serie young adult e urban fantasy Trylle, di cui Switched (qui la mia recensione) è il primo capitolo. 
Incredibilmente la Fazi ha deciso di stupire i propri lettori accorciando molto i tempi di pubblicazione di questa serie, cosa che non può che renderci felici e farci sperare che lo stesso trattamento sia riservato alle altre saghe (non vogliamo diventare anziani prima di terminarle, vero?). 
Cover davvero bella e accattivante per questo secondo romanzo che mi auguro possa rispondere a tutte le domande restate in sospeso riguardo al mondo creato dalla Hocking. La storia di Wendy e della sua particolare eredità di Troll sono ancora tutte da scoprire infatti, essendo stato Switched molto introduttivo ma poco, anzi pochissimo, esplicativo rispetto a tanti aspetti restati in ombra. 
Sono in molti i lettori che affermano che Torn è un romanzo più maturo e originale rispetto a Switched e io, sinceramente, mi fido di loro. Deve pur esserci un motivo se questa serie ha fatto tanto successo portando i lettori quasi a venerarla, no?
In questo secondo romanzo andremo molto a fondo nella storia di Wendy e di ciò che l'attende, imparando a conoscere l'universo Trylle e quello dei Vittra, i loro nemici mortali. L'avventura si farà densa di colpi di scena e ribaltamenti in cui Wendy si troverà al centro.
Intrighi politici e amorosi, segreti e guerre tra razze e scelte difficili da compiere, sono gli ingredienti che Torn reca in sé e che, lasciatemelo dire, lo rendono irresistibile!


Titolo: Torn. Ritorno al regno perduto
Data di uscita: 22 Giugno 2012
Autrice: Amanda Hocking
Casa editrice: Fazi/Lain 
Prezzo: 9,90 €
Pagine: 350


Da quando Wendy Everly ha scoperto la verità su di sé – essere una changeling scambiata alla nascita – sa che la sua vita è destinata a trasformarsi, ma ancora non immagina fino a che punto la spingeranno gli eventi. I Vittra, popolo nemico dei Trylle, non si fermeranno davanti a niente pur di sottrarre Wendy alla sua famiglia. Così, con una guerra sempre più imminente, l’unica speranza per Wendy di salvare il mondo dei Trylle è quella di imparare a usare i poteri di cui è dotata e di sposare un uomo che sia di stirpe nobile come lei. Ma questo significa abbandonare sia Finn, la sua affascinante guardia del corpo, che Loki, un principe Vittra per il quale prova un’attrazione sempre più irresistibile. Divisa tra i sentimenti e l’appartenenza alla sua gente, tra amore e dovere, Wendy è posta di fronte a una scelta delicata e rischiosissima, che potrebbe costarle la perdita della libertà.

***

Lo aspettate? Che ne dite della cover?

9 commenti:

  1. Che bello, voglio leggerlo !!!!!
    La cover è stupenda!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Fantastico!!!!! Non vedo l'ora che esca! Non avrei mai sperato di poter leggere la continuazione di Switched così presto...
    troppi libri...troppi libri... non so quale leggere prima!

    RispondiElimina
  3. Ma sono l'unica che il primo proprio non lo ha gradito? (Per usare un gentile eufemismo).

    RispondiElimina
  4. Ho sentito e letto talmente tanti pareri negativi sul primo libro che mi hanno bruscamente frenato dal comprarlo. Bhè, se il secondo ripara tutte le lacune del primo, allora forse lo recupero ^__^

    La cover è davvero bella

    RispondiElimina
  5. Io preferisco le cover originali...
    Mi è piaciuto un po' di più questo libro rispetto al primo e sono d'accordo che è un più maturo.
    Matura il modo di scrivere e di conseguenza la storia e tutti i personaggi. Risolvendo anche molti dubbi lasciati dalla confusione della fine del primo libro.
    Però credo che arrivare a venerarla sia un pochino eccessivo!

    RispondiElimina
  6. ciao a tutti, sono nuova, ma bazzico su questo sito da ormai parecchio... quindi molto piacere di conoscervi!
    io credo che il primo libro sia stato un po' tanto superficiale, ma l'ho vista più come una tattica da parte della scrittrice. il primo capitolo della storia ha lasciato l' amaro in bocca scritto in prima persona da una protagonista ben fuori dai soliti schemi ( a parte il cambio scuola e il bel ragazzo)e, diciamolo, un po' superficiale. credo che sia il suo modo di provare a farci crescere piano piano insieme alla protagonista, altrimenti non mi spiego il successo di questa saga, visto la miniera d'oro di bei libri americani di cui qui non si vede manco l'ombra!

    RispondiElimina
  7. Io non ho letto il primo anche se un po' mi attira...

    Vedremo il secondo com'é e poi se ne vale la pena li comprerò :)

    RispondiElimina
  8. Io lo aspetto^^
    Come te penso che ci sia un motivo se questo libro è piaciuto così tanto e spero che finalmente in Torn si riveli^^

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...