martedì 28 febbraio 2012

Teaser Tuesdays #35


Ritorna Teaser Tuesdays rubrica ideata dal blog Should be Reading, che posto ogni martedì (quando riesco).
Le regole sono semplicissime, e la cosa più bella è che tutti possono partecipare, anche voi  lettori nei commenti, e condividere con noi i vostri teaser!
Ecco le regoline!

  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
  • Attento a non fare spoiler!!
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano; aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
     
    Andiamo un po' a vedere cosa ho scovato io oggi!   
     
     Da The Mark
     
     
     
    Prossimamente “The mark” di Leigh Fallon

    <<Ciao dissi>> e gli diedi un bacio.
    <<ciao a te. E' bello vederti di prima mattina>> 
    <<Ho i capelli in disordine?>>
    Mi accarezzò una guancia. <<Sei da togliere il fiato.>>
    Mi avvicinai per baciarlo di nuovo, ma squillò il telefono, facendoci sobbalzare.

    Pagina
     
    194








    E i vostri?

9 commenti:

  1. ok, non posso resistere:
    "Persino le ombre alle pareti ammutolirono, mentre i due giovani si guardavano come se si fossero seduti su un cuscino scoreggione." - da Green, di Kerstin Gier

    Questo romanzo è un capolavoro xD
    P.s. Alla fine hai trovato il coraggio per leggere The Mark!

    RispondiElimina
  2. Sto leggend Obsidian di Jennifer L. Armentrout :
    -Sai, tutto quello che volevo erano direzioni. Questo è ovviamente un brutto momento. -
    Un lato della labbra arricciate. -Ogni volta è un brutto momento per voi di venire a bussare alla mia porta, bambina. -
    -Bambina?-ripetei, spalancando gli occhi.
    Uno scuro soppraciglio beffardo arcuato di nuovo. Stavo cominciando ad odiare quella fronte.
    -Non sono una bambina. Ho diciassette anni. -
    -E 'così? - Batté le palpebre. -Sembra che tu sia una dodicenne. No. Forse tredici anni, ma mia sorella ha questa bambola che mi ricorda un pò te. Tutti i grandi occhi e vacante. -
    Pagina 7 Obsidian
    Tradotto da me! Non sono molto brava, però un pò si capisce! XD

    RispondiElimina
  3. @Isabella, sì ho trovato il coraggio di leggerlo! Non è poi una schifezza come temevo, tre stelle (più o meno forse un po'meno che più) le merita. Peccato per tutta la parte alla Twilght che mi ha scoraggiato un casino. Fino a metà libro poteva tranquillamente chiamarsi The Carrier of The Twilight. O the Twilght of the Mark.

    @Lenah, ti do' un sei meno in traduzioni, ma approvo la buona volontà. Di' pure ai tuoi genitori che alla prossima riunone degli insegnanti la Sing. Glinda vuole parlargli, ma che non si preoccupino troppo xD

    RispondiElimina
  4. @Isabella, ho dimenticato di dirti che il tuo estratto mi ha fatto ridere a morte!!

    RispondiElimina
  5. La ragazza non aspettò la risposta di Horty, si mise in cammino, quasi come se giocasse a saltarello, o come se pattinasse, con le mani dietro la schiena.
    L'uomo la seguì.

    La cameriera del Titanic, di Didier Decoin (p.79)

    RispondiElimina
  6. Il mio sguardo diceva che la mia rabbia era passata da rovente a gelida. -Continua, Ronnie, dillo.
    -Non ne avevo intenzione-, sussurrò, scuotendo la testa.
    -Invece si. Di' pure che adesso sono soltanto la sua puttana.- La mia voce non fu meno gelida del mio sguardo.
    Allora Ronnie scoppiò a piangere.
    La fissai, muta. Che diavolo stava succedendo? Non poteva permettersi di scoppiare a piangere nel bel mezzo di un litigio, soprattutto visto che era stata proprio lei a comportarsi da basterda crudele.

    Death Dance, Laurell K. Hamilton. Pagina 16! ^-^

    RispondiElimina
  7. "Baciami, demone." Diede uno strattone deciso per farlo piegare verso di lei, e infine lui abbassò la testa. Quando le labbra si incontrarono, emise un lamento dal profondo del petto.
    ...Connessione con lei, forse la connessione.
    Si, lei sentiva già quello che lei era per lui. Adesso sarebbe stato obbediente. Iniziò a prendere la sua bocca, avvolgendo la sua lingua a quella di lei, lentamente. Ebbe l'impressione che si stesse sforzando di essere delicato con lei. Forse temeva di spaventarla e farla scappare.
    Dark Dream, Kresley Cole, sesto libro xD *w*

    RispondiElimina
  8. @Glinda, sono curiosa allora di leggere la tua recensione! Sono d'accordissimo con The Twilight of the Mark, suona anche bene...! E Green, mi sta facendo morire dalle risate XD

    RispondiElimina
  9. Ciao.mi chiamo Rebecca e sono nuova,ho letto Firelight di Sophie Jordan.
    "Mi piaci"Sento il suo sguardo sulla guancia.Ansioso.Impaziente.Lo osservo.Mi manca il fiato,tanto sono intense le sue occhiate.Will dice sul serio...non sta certo giocando.
    "Voglio stare con te,Jacinda"scuote la testa"Non ho più voglia di negarlo"

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...