martedì 7 febbraio 2012

Anteprima, Divergent di Veronica Roth. La De Agostini ci propone uno dei libri distopici più amati nel mondo


Arriva il 22 Marzo 2012 per la De Agostini, Divergent di Veronica Roth, primo romanzo di una serie distopica il cui successo ha travolto l'America. Eletto su Goodreads, dai lettori di tutto il mondo,  miglior libro di Fantascienza per ragazzi del 2011 e indicato da Amazon come uno dei migliori romanzi del 2011, Divergent ha scatenato una vera e propria mania nei lettori, tale da spingere la Summit Entertainment ad Acquistarne i diritti cinematografici.

http://photo.goodreads.com/books/1325667729l/11735983.jpg
secondo romanzo della serie
Descritto come una lettura mozzafiato, piena d'azione ed emozioni, Divergent racconta della sedicenne Tris, intrappolata nella necessità di compiere la scelta che le cambierà la vita. Il mondo è diviso in cinque fazioni e per Tris è arrivato il momento di scegliere a quale appartenere.  
La scelta che Tris compierà sengerà l'inizio di una serie di prove, che la condurranno a percorrere una strada tortuosa e inattesa. 
In un mondo distopico e post-apocalittico governato da rigide regole, in cui gli istinti umani vengono soppressi e tutto e regolato e controllato, Tris imparerà che c'è sempre un'altra faccia della medaglia. 
Lei è diversa da tutti gli altri, è una Divergent.
La sua natura le impone la ribellione e quando scoprirà di non potervisi opporre il suo destino e quello del mondo in cui vive cambierà per sempre.


Formato: Cartonato con sovraccoperta
In libreria: 22 marzo 2012
Editore: De Agostini
Prezzo: € 16,90
Pagine: 480


La società distopica in cui vive Beatrice Prior è suddivisa in 5 fazioni, ognuna delle quali è consacrata a una virtù: sincerità, altruismo, coraggio, concordia e sapienza. Il momento cruciale nella vita dei cittadini è il Giorno della Scelta, che cade allo scoccare del 16° compleanno: ogni giovane sceglie a quale fazione votare il proprio futuro. Ora tocca a Beatrice, e la sua scelta non solo sorprenderà tutti, ma segnerà per sempre il suo destino. Nella fase iniziale altamente competitiva, la protagonista rinominando se stessa (Tris), lotta per determinare chi sono realmente i suoi amici, interrogandosi se la sua storia d'amore possa adattarsi alla vita che ha scelto.
Catapultata in un mondo duro e violento Beatrice scoprirà le crepe di una società che è tuttotranne che perfetta. Una società che la vorrebbe morta se scoprisse il suo segreto... PerchéBeatrice non è una ragazza qualunque, lei è una divergent. Una diversa.



Un estratto
"C’è solo uno specchio a casa mia, dietro un pannello scorrevole nel corridoio al piano di sopra. Secondo le regole della nostra fazione, mi è permesso starci davanti una volta ogni tre mesi, il secondo giorno del mese, quello in cui mia madre mi taglia i capelli. La osservo: appare calma e concentrata. È molto esperta nell'arte di dimenticarsi di sé. Non posso dire lo stesso di me.
Mi guardo furtivamente nello specchio.. Nel riflesso vedo un viso sfilato, occhi grandi e rotondi e un lungo naso sottile. Sembro ancora una bambina, anche se in non so quale giorno delle ultime settimane ho compiuto sedici anni."

* * *

Inutile dire che lo attendo con ansia, e voi?

8 commenti:

  1. Lo voglio! Amo i distopici! Grazie Glinda per l'informazione! Metto sul blog! :)

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso! Non vedo l'ora di poterlo leggere, anche se, devo ammetterlo, mi ricorda altri libri che ho letto. Comunque rimane una storia molto interessante :)

    RispondiElimina
  3. Io l'ho letto quest'estate e, anche se sul momento non l'ho trovato sensazionale come descritto da molti, dopo qualche rilettura l'ho davvero adorato perché è uno di quei romanzi che ti cattura non per la trama quanto per la scrittura dell'autrice, i personaggi (FOUR *___*) e l'azione nella storia (certi momenti di pura adrenalina. E puro Four... *_*)! Diciamo che sono certa che piacerà a moltissime persone :D

    RispondiElimina
  4. La storia della società divisa in fazioni mi ricorda un po' Hunger Games, anche se poi la trama sembra diversa! Mah.. curiosa .. aspetterò qualche recensione!

    RispondiElimina
  5. Non ci posso credere *-*
    Finalmente. Finalmente. Finalmente. Finalmente!
    Non vedo l'ora che esca *-*

    RispondiElimina
  6. sarà l'HG mania ma mi ispira tanto....

    RispondiElimina
  7. Anche io come Isabella ho già letto questo libro e devo dire che mi è piaciuto molto, soprattutto per la sua originalità e... anche grazie a Four...^^
    Lo consiglio davvero tanto!!:)

    RispondiElimina
  8. Beh anche a me ricorda un po' hunger games però sempra diverso ed è comunque intrigante quindi cercherò di leggerlo (:

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...