venerdì 30 settembre 2011

Friday Finds #5



Ritorna Friday Finds, rubrica del venerdì creata dal meraviglioso blog Should Be Reading, che e consiste semplicemente nel condividere le nostre scoperte libresche della settimana! In ogni appuntamento  vi parlerò di libri che non avevo mai notato o di cui non avevo avuto il tempo di parlar, prima e che mi hanno incuriosita, e naturalmente voi potete fare lo stesso nei commenti
In questo modo potremo aiutarci l'un l'altro nella ricerca di nuovi libri da leggere e scambiarci le nostre piccole scoperte!


Ciò che ho scovato questa settimana sono certa che vi piacerà! Libri per tutti i gusti, fatevi sotto amanti del Romance della Fantascienza e del Fantasy, perché ci sarà da divertirsi!


Parlando di Romance, mi era sfuggita l'uscita di un libro molto interessante, primo di una serie già pubblicata in precedenza dalla Mondadori. Corinna La signora dei mari è infatti la versione rivista e corretta del primo libro della Saga del Mar dei Caraibi di Kathleen McGregor, autrice Italiana molto apprezzata dai lettori, che hanno chiesto a gran voce la ripublicazione dei suoi romanzi. La Leggereditore ha così deciso di vestire il romanzo con abiti nuovi e un nuovo titolo per ridare nuova linfa a una storia che ha appassionato e appassionerà ancora moltissimi lettori e lettrici.

Titolo: Corinna, La signora dei mari
Data di uscita: 29 settembre 2011
Autrice: Kathleen McGregor
Casa editrice: Leggereditore
Prezzo: 14.00 €
Pagine: 384


OCEANO ATLANTICO, 1662.

Una giovane donna, vestita da uomo, ha deciso di solcare i mari, per sfuggire a un matrimonio combinato che la condannerebbe all’infelicità.
Bellissima e indomabile, il volto incorniciato da una chioma rossa e selvaggia, tiene testa anche al più temibile dei corsari. Il suo nome è Corinna e nulla riuscirà a ostacolare la voglia di libertà che le ribolle dentro, sin dall’infanzia. Nei burrascosi mari tropicali, pirati e corsari si contendono bottini e ostaggi in feroci assalti all’arma bianca a qualunque nave abbia la sventura di incrociare la loro rotta. Non fa eccezione il vascello su cui è imbarcata Corinna. Rapita da un uomo spregevole e codardo, la donna rimpiange il giorno in cui ha lasciato la casa paterna. Ma quando ha ormai perso ogni speranza, durante un’incursione nelle prigioni in cui è stata rinchiusa, il famigerato corsaro Dorian O’Rourke la vede e la porta via con sé. Dapprima a fianco dell’affascinante corsaro di cui si innamora, poi al comando di un veliero tutto suo, Corinna si trasforma in una vera regina dei mari, in un capitano temuto e rispettato da ogni equipaggio, amico o nemico che sia. Tra violente tempeste, arrembaggi e mille traversie si snoda la storia d’amore e d’avventura di un’eroina fuori dagli schemi, una donna ardimentosa e risoluta, spregiudicata e sensuale, pronta a combattere fino all’ultima goccia di sangue per i propri principi e per l’uomo con il quale ha deciso di condividere il resto dei suoi giorni.

* * *

Il secondo libro che ho scovato girando per la rete è Virals di Kathy Reichs, un romanzo Fantascientifico dai toni Fantasy che ha spopolato nel resto del mondo e sta per conquistare anche l'Italia. Primo di una serie per ora composta da due romanzi, Virals propone una trama accattivante e una cover davvero bella. Peccato per il prezzo, assolutamente e inguistificatamente esagerato.

http://2.bp.blogspot.com/-Dm7kyi1jEg4/Tnw1tpFLfVI/AAAAAAAAJBs/V78rz4DnsQ4/s1600/virals.jpgData di uscita: 29 Settembre 2011
Autore: Kathy Reichs
Editore: Rizzoli
Prezzo: 19.00€
Titolo:Virals
Pagine: 352

Tory Brennan ha quattordici anni, è appassionata di scienze e vive con il padre, da poco ritrovato, in un'isola di fronte alle coste della Carolina del Sud, sede di laboratori scientifici. Con un gruppo di amici, scopre che sull'isola si conducono crudeli esperimenti sui cani, insieme liberano un cucciolo ma vengono contagiati da un forma mutante di virus canino, che ha effetti imprevisti: acquisiscono la forza e i sensi acuiti dei lupi, e imparano ad agire insieme come un branco. Sono doti che si rivelano molto utili quando scoprono, sulla stessa isola, i resti di una ragazza uccisa e sepolta quarant'anni prima, e devono affrontare chi non ha nessun interesse che venga alla luce la verità su quella morte.


* * *

Per finire in bellezza, vi parlerò della più interessante delle scoperte libresche fatte questa settimana. Si tratta di Le quattro cose ultime di Paul Hoffman, secondo attesissimo romanzo della serie La mano sinistra di Dio, che ha fatto innamorare i lettori Italiani. Edito da Nord Le quattro cose ultime ha subito moltissimi rallentamenti per la sua pubblicazione, ma finalmente il 29 Settembre è giunto nelle nostre librerie! Anche qui il prezzo del libro è davvero esagerato.

Titolo: Le Quattro Cose Ultime
Autore: Paul Hoffman
Prezzo: € 18,60
Editore: Nord
Pagine: 398


Per dieci anni ha vissuto nel Santuario dei Redentori. Ha patito la fame e il freddo. Ha subito terribili punizioni e atroci torture. E, per tutto quel tempo, ha avuto un unico obbiettivo: fuggire.
E ci è riuscito.
Eppure, dopo aver conosciuto il mondo al di fuori del Santuario - un mondo in cui l' amicizia si è rivelata una trappola e l' amore una menzogna -, Cale è tornato, pronto ad obbedire al proprio destino: diventare la Mano Sinistra di Dio e redimere i peccati dell' umanità.
Annientandola. Così addestra un manipolo di cinquecento ragazzi e li conduce a una schiacciante vittoria contro un esercito di diecimila mercenari. Per i Redentori, è un momento atteso da secoli: grazie a Cale, infine trionferanno nell' estenuante guerra che li oppone agli Antagonisti, a coloro che non credono in nessun Dio. Tuttavia, sotto una maschera di spietata ferocia, Cale nasconde una tempesta di emozioni contrastanti. Proprio lui, che ha imparato a non provare pietà, è lacerato da sentimenti così impetuosi da sfuggire persino al controllo dei Redentori. Sentimenti che lo costringeranno a fare una scelta definitiva. Perchè lui è la Mano Sinistra di Dio. Ma, forse, la sua strada deve essere ancora tracciata...

***

Che mi dite dei miei Friday Finds? C'è qualche libro che vi ispira? E voi cosa avete scovato questa settimana? 

giovedì 29 settembre 2011

Recensione, Nightshade di Andrea Cremer

Primo di una serie young adult e urban fantasy che ha fatto brillare gli occhi ai lettori americani, Nightshade è una lettura rapida e appasionante, che fa ben sperare per i libri a seguire.


Traduttrice: Valentina Fazio
Autore: Andrea Cremer
Editore: De Agostini
Titolo: Nightshade
Prezzo: 16.90
Pagine: 544
Il mio voto:


Tutte le diciassettenni sognano di incontrare il vero amore. Tutte tranne Calla Tor. Nella sua testa c'è un solo costante pensiero: squarciare la gola dei suoi nemici. Calla è la femmina Alfa di una delle più potenti famiglie di Guardiani che vivono in America, creature magiche capaci di trasformarsi in lupi, e responsabili della protezione dei luoghi sacri. Ma Calla, destinata al maschio Alfa del branco vicino, sceglierà una strada diversa, semplicemente salvando un escursionista, un ragazzo della sua stessa età ferito da un orso. Da quel momento niente sarà più come prima, perché Shay - l'irresistibile umano - custodisce un segreto che potrebbe cambiare le sorti del mondo e far vacillare il cuore saldo di Calla.


La mia recensione


Nighshade è stato, come promesso dalla trama, un romanzo coinvolgente e sensuale, molto più di altri young adult che si trovano sui nostri scaffali. 
Andrea Cremer ci presenta una storia ricca e ben scritta, che introduce una nuova mitologia per i Licantropi, creature affascinanti che in questo romanzo vengono descritti come Guardiani di Mondi Magici. I Licantopi della Cremer hanno sin dalla nascita il compito non facile di proteggere i Custodi, loro potenti Signori da tempi immemori, e i luoghi ad essi Sacri. 
Calla Thor è un Guardiano, un mannaro, del branco dei Nighshade. Giovane, bella e ribelle, Calla è stata scelta come Alfa dei più giovani del branco che la seguono e ne rispettano gli ordini. E' forte e possiede il potere che ogni lupo vorrebbe avere, ma ciò che le manca di più è la libertà; sono i Custodi, le Streghe e i Maghi che li governano, a decidere chi deve essere l'Alfa di un branco, quali missioni devono svolgere, dove devono vivere e, soprattutto chi devono sposare. Calla è stata promessa a Ren Laroche, Alfa dei giovani Bane, branco che si unirà ai Nightshade dopo il matrimonio dei due Capi, che è ormai alle porte.  Ren è bello, oscuro e affascinante ma il destino ha altri piani per Calla: quando il giovane Shay, umano e ferito, incrocia la strada della mannara tutto il mondo che lei conosceva cambierà radicalmente.

Il romanzo presenta fin da subito situazioni sensuali e molto bollenti. La protagonista ha il sangue caldo e il regime di proibizionismo a cui è stata costretta sin dalla tenera età la spinge a infiammarsi di passione non appena si trova al cospetto del bel Shay. Vittima dell'attrazione che scatta per il ragazzo sconosicuto, Calla si troverà per la prima volta a infrangere le leggi dei Custodi salvando la vita del giovane e rivelandogli la propria natura. Unica consolazione della ragazza, la consapevolezza che lo sconosciuto è un semplice turista di passaggio,  che forse non incontrerà mai più. Consolazione che avrà vita breve: Shay è un nuovo studente dell'unica scuola del posto, quella che frequentano anche Calla Thor e Ren Laroche. 
E' subito chiaro che l'arrivo del ragazzo, che conosce il segreto dell'Alfa, non rappresenta solo un pericolo per l'incolumità di Calla, ma anche per il suo cuore. Tra i due infatti, complice anche una particolare situazione che li costringe a stare molto vicini, scoppia una passione irrefrenabile, sia fisica che mentale, a cui è quasi impossibile resistere. Ma un rapporto tra loro è impensabile, perché Calla è promessa a Ren, il bel mannaro la cui gelosia è molto pericolosa. 
Nasce così un particolare triangolo amoroso, in cui la parola d'ordine è desiderio. La contesa Calla scoprirà di essere attratta da entrambi i ragazzi, completamente diversi tra loro ma accomunati dalla voglia di conquistarla a tutti i costi. 

martedì 27 settembre 2011

Teaser Tuesdays #23




Oggi è Martedì e come al solito arriva Teaser Tuesdays rubrica a cadenza settimanale, inventata dal blog Should be Reading
Le regole sono semplicissime, e la cosa più bella è che tutti possono partecipare, anche voi  lettori nei commenti, e condividere con noi i vostri teaser! La cosa che adoro di più è proprio leggere tutti i vostri piccoli estratti che mi fanno venire una voglia pazzissima di leggere i vostri libri!
Ecco le regoline!

  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
  • Attento a non fare spoiler!!
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano; aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
     
    Andiamo un po' a vedere cosa ho scovato io oggi!
    Nemesis, L'ordine dell'apocalisse di Francesco Falconi
    Avevo fatto la scelta giusta.
    Più o meno.
    Dire una mezza bugia non era equivalente a mentire.
    O forse sì?
    Avevo un disperato bisogno di confidarmi con Kevin e di raccontargli tutta la verità sulla famiglia Lynch, ma non potevo. Kevin era tutto ciò che avevo di bello in quel momento, rischiavo di perderlo per sempre.
    Non riuscivo a distogliere lo sguardo dal suo volto. Era così bello, dolce, sincero. In casa stavo vivendo un incubo, ma appena uscivo tutto si trasformava in un sogno. Un sogno che condividevo con il mio Angelo Custode.
    Pagina
    108


    Aspetto i vostri Teaser ora!

Top Ten Tuesday #1 Libri che vorrei rileggere


Eccoci al secondo appuntamento con Top Ten Tuesday, rubrica settimanale inventata da The Broke and the Bookish che vi a giudicare dai commenti sembra esservi piaciuta moltissimo la scorsa settimana!
 
Di che si tratta?

E' una semplicissima rubrichetta che si tiene ogni martedì e che consiste nel condividere delle divertenti liste libresche. Ogni settimana ci sarà un tema per e ognuno potrà proporre la propria top 10 nei commenti, naturalmente è importante che sia attinente al tema scelto da  The Broke and the Bookish!
 
Il tema della top ten di questa settimana è
 
Libri che vorrei rileggere 

  1. Breaking Dawn, di Stephenie Meyer. So che molti di voi storceranno il naso, ma amo rileggere i libri prima di vedere i film. Sì mi piace la saga di Twilight, lo ammetto! Breaking Dawn non è di sicuro il più bello della serie, anzi, ma comunque voglio rinfrescarmi le idee prima dell'uscita del film nelle sale!
  2. Proibito di Thabita Suzuma. E' un libro meraviglioso per cui ho pianto e riso e sognato. Il mio desiderio di rileggerlo è nato sin dal giorno in cui l'ho finito. A chi non l'avesse ancora fatto, consiglio di correre il libreria e comprare questo bellissimo romanzo.
  3. Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde. Il mio libro preferito in assoluto, da sempre. Chi ha letto Wilde sa quanta bellezza e meraviglia si celi dentro le sue opere, chi non l'ha mai letto dovrebbe procurarsi una copia di Dorian Gray e tuffarcisi.
  4. Crank Di Hellen Hopkins. In una parola: A-D-O-R-A-B-I-L-E. E' un romanzo diverso, unico e poetico, che mi ha sconvolta. E' una lettura veloce, composta da capitoli brevi e molto intensi che regalano una grande quantità di emozioni. Da leggere e rileggere.
  5. La storia infinita di Michael Ende. Un libro Fantastico, magico, visionario, davvero bellissimo. L'ho letto da adolescente, ma vorrei poter rivivere quei momenti adesso!
  6. Whisper di Meggie Stiefvater, è un libro che mi ha conquistata! Ho adorato le sue atmosfere dark e la bella storia che contiene! Mi piacciono le Dark Fairy Tale, e Whisper è una delle più belle che abbia letto.
  7. The sky is everywhere di Jandy Nelson. Un romanzo meraviglioso, dolcissimo, commovente! Devo rileggerlo, e chiunque ami le storie romantice ed emozionanti dovrebbe lanciarsi in questa lettura.
  8. L'ospide di Stephenie Meyer. Ben due libri dell'autrice più criticata del momento! L'ospite è un libro distopico e fantascientifico molto, molto bello, che ho amato fino all'ultima pagina e merita di essere letto. Decisamente migliore della saga di Twilight, originale e fantasioso. Attendo il seguito con una certa ansia.
  9. La sedicesima luna, di Kami Garcia e Margaret Stohl. Uno dei miei libri preferiti, vorrei rileggerlo con tutta me stessa. Adoro il Southern Gothic e in particolare la Caster's Chronicles. Le atmosfere gotiche e l'antica magia che pervade questo libro mi ha catturata dalla prima pagina, attendo il film con grande aspettativa.
  10. Delirium di Lauren Oliver. Primo di una serie in corso di pubblicazione, Delirium è un libro intenso e bellissimo, le cui emozioni mi hanno sconvolta. Vorrei davvero poterlo rileggere ancora una volta prima di proseguire con gli altri capitoli della serie, anche solo per incontrare nuovamente il dolcissimo Alex di cui sono perdutamente invaghita.
Che ne pensate dei libri che vorrei rileggere?

Attendo le vostre classifiche!

lunedì 26 settembre 2011

Cover Love#17



Cover Love è una rubrica vezzosa ideata da me. Viene postata ogni Lunedì  e consiste in una classifica in cui vi mostrerò tre cover che mi hanno rubato il cuore, che siano esse di libri italiani, stranieri, vecchi o nuovi! La rubrica è nata per una mia particolare peculiarità, che sono sicura non è solo mia, ovvero quella di prendermi delle cotte pazzesche per le cover dei libri, che mi attraggono come il miele attrae un orsetto. Spesso e volentieri mi innamoro più della copertina che del libro stesso...! Così nasce una rubrica in cui sfogare la mia follia per le cover, e condividerla con voi!


Vorrei che partecipaste ovviamente scegliendo quale, secondo voi, è la cover più bella tra le tre da me selezionate e mescolandone l'ordine di classifica, in modo da formarne una vostra! Ovviamente se volete potete allegare anche una vostra classifica di cover personale, così da farci scoprire nuovi libri!
Ogni Lunedì, eleggeremo la Reginetta di Cover Love, e ripartiremo con una nuova classifica.

Tiriamo fuori il lato frivolo di noi lettori! Insomma, chi è che non si lascia incantare dalle copertine?

La mia top three Cover Love della scorsa settimana era questa

1.Nightshade
2. Darkest Mercy
3. Iron crowned
 
 
http://photo.goodreads.com/books/1291463049l/8709525.jpghttp://4.bp.blogspot.com/-9Iz7anDqUIQ/Tu6LOMrGRwI/AAAAAAAAAHY/uYfOsgjbuZI/s1600/nightshade_cremer_deagostini.jpghttp://photo.goodreads.com/books/1278717537l/6368611.jpg

Secondo i vostri voti Cover Love Queen di questa settimana è...

http://1.bp.blogspot.com/-1iBLtl5GBLU/Tu54spfk9hI/AAAAAAAAAEo/c_FWW82kscs/s1600/queen4.jpg

Iron Crowned
http://photo.goodreads.com/books/1291463049l/8709525.jpg

Bellissima davvero, la amo alla follia e vorrei che la saga fosse pubblicata in Italia. Al secondo posto scende Nighshade e poi troviamo Darkest Mercy al terzo!

Ora gustatevi la cover love top three di questa settimana


1. Switched
 
Perchè?
E' stupenda, colorata e oscura allo stesso tempo. E' un libro di prossima pubblicazione per la Fazi, che mi auguro voglia mantenere la cover originale! Amo la bellezza del campo di fiori, l'eleganza della ragazza dietro cui torreggia quel castello lugubre e minaccioso. E' come se il mondo della luce fosse inghiottito dalle ombre, davvero un bell'effetto!

  http://photo.goodreads.com/books/1316639774l/11457525.jpg
 
Durante la festa per il suo sesto compleanno Wendy Everly viene aggredita con un affilato coltello da cucina dalla madre che, convinta che la bambina non sia altro che un mostro con cui il suo vero figlio è stato sostituito alla nascita, è fermamente intenzionata a liberarsi di lei. La piccola sopravvive grazie all’intervento di suo fratello Matt e la donna, ritenuta malata di mente, viene rinchiusa in una clinica psichiatrica. Sarà solo undici anni più tardi, quando nella sua vita arriverà Finn Holmes, uno strano ragazzo che sembra non riuscire a staccarle gli occhi di dosso, che Wendy apprenderà con sgomento che sua madre forse non aveva tutti i torti. Il giovane le aprirà le porte di un mondo nuovo e sconosciuto e le svelerà la sua vera identità. Wendy altri non è che la principessa troll del Clan Trylle, una changeling scambiata con un neonato umano, e per lei è giunto il momento di occupare il ruolo che le spetta all’interno della società di cui fa realmente parte. Ma cosa accade quando la tua ordinaria vita si trasforma in quella di una principessa?



2. Everlasting 

Perchè?

Ho sempre amato questa cover, dal primo momento in cui i miei occhi vi si sono posati. E' magica, eterea, romantica e viola of course! E' indubbiamente la cover più bella dell'intera serie. Non c'è molto da dire su questa cover, è semplicemente bella!
 


La sesta e ultima puntata della storia d’amore epica che ha incantato i lettori di tutto il mondo. Ever e Damen hanno trascorso secoli a combattere contro acerrimi rivali, amici poco sinceri e soprattutto contro le loro peggiori paure, il tutto nella speranza di poter vivere uniti per sempre. Ora, finalmente, il loro destino insieme sembra essere a portata di mano.
L’eterna lotta per la felicità conduce Ever e Damen in un territorio spaventoso: il tenebroso cuore di Summerland. Qui, in una terra desolata e bagnata da piogge infinite, scoprono un segreto inimmaginabile e comprendono le ragioni per cui il destino li ha finora separati. Il loro futuro, adesso, dipende da un’ultima decisione, che metterà in gioco tutto… anche l’eternità.


3. Il mio angelo segreto

Perchè?
 
Molti dicono che le cover scelte per la serie di Innamorata di un Angelo non si addicano al contenuto dei libri, be' avete ragione. Ma, dovete ammettere che sono bellissime, attinenti o meno. Questa ancor di più della prima, è meravigliosamente romantica. Oltre al bell'abito che indossa la ragazza, adoro la sensazione di smarrimento che la foto trasmette. E come se lei si fosse smarrita in un mondo ultraterreno e stia cercando la strada per tornare a casa.

http://www.federicabosco.com/web/wp-content/uploads/2011/09/il-mio-angelo-segreto.jpg
Avevo attraversato il tunnel ed ero tornata indietro.
Da sola.

Perché abbandonare un luogo senza tempo e sogni, dove non si prova più paura o dolore? Nel sonno profondo da cui pare non volersi risvegliare, Mia si sente al sicuro, avvolta e protetta da una voce rassicurante che la accompagna costantemente, senza mai lasciarla, come un angelo custode. Il mondo è lì ad attenderla, ma lei non ha alcuna intenzione di raggiungerlo. Finché un giorno, tra lo stupore di tutti, Mia riapre gli occhi. Qualcuno ha voluto che tornasse a vivere, qualcuno che Mia riesce ancora sentire, e con cui non vuole smettere di parlare… qualcuno che la ama più della sua stessa vita.
Un altro avvincente capitolo della vita di Mia, in cui ogni pagina è ancora sospesa tra realtà e sogno.
***
Aspetto i vostri voti!

venerdì 23 settembre 2011

Friday Finds #4



Ritorna Friday Finds, rubrica del venerdì creata dal meraviglioso blog Should Be Reading, che e consiste semplicemente nel condividere le nostre scoperte libresche della settimana! In ogni appuntamento  vi parlerò di libri che non avevo mai notato o di cui non avevo avuto il tempo di parlar, prima e che mi hanno incuriosita, e naturalmente voi potete fare lo stesso nei commenti
In questo modo potremo aiutarci l'un l'altro nella ricerca di nuovi libri da leggere e scambiarci le nostre piccole scoperte!


Partiamo con ul libro uscito il 22 Settembre per la Casa Editrice Corbaccio. Si tratta di Sono nel tuo Sogno di Isabel Abedi, romanzo che desidero ardentemente leggere.




Titolo: Sono nel Tuo Sogno
Titolo Originale: Lucian
Autore: Isabel Abedi
Editore: Corbaccio
Prezzo: 17,90€
Pagine: 448

Aveva sentito come una lacrima, una lacrima insopprimibile, come se qualcuno le avesse strappato un capello con una pinzetta. Quel che resta a Rebecca, sedici anni, mamma ad Amburgo e papà a Los Angeles, è una strana sensazione d
i vuoto e di paura. Ma poi Lucian salta fuori dal nulla: un ragazzo senza un passato, uno che non sa chi è né ricorda da dove viene. Un tipo strano e bellissimo e che dà a Rebecca la rassicurante impressione di non essere più sola…
Non si allontana mai da Rebecca, Lucian, il ragazzo del mistero, senza passato e senza ricordi. Rebecca è il suo unico punto fermo. La sogna tutte le notti. E anche Rebecca prova per lui un’attrazione che non riesce a spiegarsi. Ed entrambi cercano disperatamente di stare vicini.


Contiunuamo con Gli ingredienti segreti dell'amore di Nicolas Barreau, uscito il  7 Settembre per Feltrinelli.

 Titolo: Gli ingredienti segreti dell'amore
Autore: Nicolas Barreau
Editore: Feltrinelli
Prezzo: 15.00€
Pagine: 336


Le coincidenze non esistono. Aurélie Bredin ne è sicura. Giovane e attraente chef, gestisce il ristorante di famiglia, Le Temps des Cerises. È in quel piccolo angolo di Saint-Germain-des-Prés, grazie al suo famoso Menu d'Amour, che il padre della ragazza ha conquistato il cuore della sua futura moglie. Ed è sempre lì, circondata dal clangore di pentole e padelle e dal profumo di cibo e di spezie, che Aurélie è cresciuta, trovando conforto nei momenti più difficili della sua vita. Ma ultimamente, dopo una scottatura d'amore, neanche l'accogliente cucina della sua infanzia riesce più a consolarla. Un venerdì di novembre, più triste che mai, Aurélie si rifugia in una libreria dove si imbatte in un romanzo intitolato Il sorriso delle donne. Incuriosita, inizia a leggerlo: poche pagine dopo, scopre un passaggio in cui viene citato proprio il suo ristorante. Grata di quel regalo inatteso, Aurélie decide di contattare l'autore del libro per ringraziarlo. Ma l'impresa è tutt'altro che facile. Tutti i tentativi di conoscere l'elusivo scrittore - un misterioso lord inglese - vengono bloccati da Andrè, l'editor della casa editrice francese che pubblica il romanzo. Ma Aurélie non si lascia scoraggiare e, quando finalmente riuscirà nel suo intento, l'incontro sarà molto diverso da ciò che si era aspettata. Più romantico, e nient'affatto casuale. 


E per gli amanti del Thriller, Giuramento di Sangue, un romanzo uscito il 15 Settembre per Nord.



Pagine: 420
Editore: Nord 
Prezzo: 18,60  
Autore: Patrick Graham  
Titolo: Giuramento di sangue


Peter Shepard ha poco più di trent’anni, è un brillante avvocato di San Francisco, è un marito innamorato e padre di due adorabili gemelline. Eppure, da qualche tempo, la sua vita è offuscata da incontrollabili, improvvisi attacchi di panico. L’unico antidoto è sedersi su una panchina del Golden Gate Park e aspettare che la tempesta si calmi. Ma è proprio in quel luogo sicuro che, un giorno, le sue paure diventano una spaventosa realtà: lì, infatti, apprende che la moglie e le figlie sono state rapite e brutalmente uccise.


Che ne pensate delle mie scoperte libresche? C'è qualcosa che vi intriga? Cosa avete scovato voi?

Recensione, Need L'amore che vorrei di Carrie Jones


Settembre sta per finire, ma fino all'ultimo giorno di questo bel mese qui su Atelier dei Libri si festeggia per il blogaversary! Oggi vi parlerò di Need, L'amore che vorrei, di Carrie Jones, autrice dolcissima che conosco e ammiro molto. Si tratta del primo romanzo di una serie, per adesso composta da 3 libri ma per cui è già atteso il quarto, di genere Urban Fantasy per Young Adults.


Titolo: Need. L'amore che vorrei
Traduzione: Silvia Romano 
Editore: Newton Compton
Autore: Carrie Jones
Prezzo: €9,90
Pagine: 307

Il mio voto:

 

Zara si sente una ragazza diversa dalle altre. Mentre l’unica preoccupazione delle sue coetanee sembra quella di collezionare rossetti, lei ha problemi ben più difficili da affrontare. Suo padre è andato via di casa tanto tempo fa e sua madre non sta bene e non è in grado di prendersi cura di lei. E così, dopo la morte dell’amato patrigno, Zara è stata affidata a sua nonna e si è trasferita da lei, in un tranquillo paesino del Maine. Per Zara ora inizia una nuova vita: nuova scuola, nuovi amici, nuovi incontri. Come quello con Nick, un ragazzo sexy, ma molto, molto particolare… Zara è felice, eppure c’è qualcosa in quel paesino apparentemente tranquillo che la inquieta, e presto capisce che le sue non sono solo fantasie: qualcuno o qualcosa la sta seguendo. E non si tratta di una creatura umana, ma di un nemico molto pericoloso, assetato di sangue…




La mia recensione

Need è una lettura veloce e magica, la cui storia saprà incantare le lettrici di romanzi fantastici in cui le creature soprannaturali sono i protagonisti assoluti, vittime e carnefici. Letto in un solo giorno, questo romanzo mi ha trascinata nell'oscuro universo creato dalla Jones, la cui fantasia è pregevole. Come primo di una serie, suNeed ricade la responsabilità di introdurre l'articolato mondo che vortica attorno ai personaggi, cosa che l'autrice ha cercato di farlo nel modo più convincente e meno ossessivo possibile.
La storia è narrata in prima persona e al presente storico dal punto di vista di Zara, una ragazza la cui felicità è stata strappata nel triste giorno in cui ha visto morire il suo amato patrigno. Un tempo Zara aveva una vita, degli amici, delle passioni. Dopo la morte dell'unico padre che ha mai conosciuto, nulla della vecchia Zara sembra essere sopravvissuto, ecco perché la madre, ugualmente distrutta, decide di mandarla dalla nonna adottiva. 

Zara lascerà l'assolata Charleston in South Carolina, per andare a vivere nel freddo e lontano Maine, l'ambientazione perfetta per una storia di paura, e Zara di paure se ne intende o, per meglio dire, ne è ossessionata. Elencare fobie è quello che fa per calmarsi ogni volta che si trova sul punto di perdere il controllo, cosa che le capita sempre più spesso dalla morte di suo padre. L'eroina di Need è bizzarra e originale; il suo sogno di salvare il mondo con le lettere di "amnesty international", la sua abitudine di parlare agli oggetti e i suoi gusti musicali "superati", la rendono un personaggio interessante a cui è semplice affezionarsi. Nel freddo Maine, Zara sarà accolta da Betty, una nonna fuori dal comune. Dinamica, un tantino scurrile, sarcastica e con molti segreti da custodire, Betty è sicuramente il mio personaggio preferito. Ma, oltre a Betty, qualcun'altro sembra attendere l'arrivo di Zara: un inquietante uomo che lei ha già visto a Charleston e che a ogni loro incontro la fissa indicandola insistentemente.
Smarrita e spaventata, la protagonista si imbatte nella difficile impresa di integrarsi nella nuova scuola, dove ben presto presto troverà inaspettatamente amici e rivali. Ciò che Zara non sospetta è che in quella sperduta cittadina del Maine, dove la neve cade già in Autunno e tutti sembrano nascondere qualcosa, si cela una forza oscura che ha fame di vite umane e che solo lei può fermare.

Una serie di sparizioni sospette, correlate all'apparizione dell'uomo che segue Zara, metterà la protagonista in allerta. Con l'aiuto dei suoi nuovi amici, che sembrano sapere molto di più di ciò che vorrebbero dare a vedere, Zara intraprenderà un'indagine sulla presenza malevola che sembra darle la caccia scoprendo con sgomento che tutto porterebbe a una soluzione impossibile. Ciò che la perseguita potrebbe essere il Re dei Pixie, creature subdole che si mescolano agli esseri umani nutrendosi di essi. Secondo ciò che il gruppo di Zara scoprirà è che i Pixie sono mossi dal "Bisogno", una sete incontenibile che quando arriva al suo apice si risolve in una terribile caccia agli umani, preda preferita di queste creature. E a quanto pare il Bisogno del Re dei Pixie è ormai incontrollabile, vuole una nuova Regina e per qualche motivo vuole Zara

Anteprima, Attrazione Infernale di Terri Garey. Ritornano le irresistibili avventure della sensitiva Nicki Styx

Il 28 Settembre è una data da ricordare, perché uscirà  Attrazione Infernale, atteso seguito del romanzo Le ragazze morte sono facili (qui la mia recensione) di Terri Garey. Secondo della promettente serie "Nicki Styx", che con il primo romanzo mi ha totalmente catturata, Attrazione Infernale promette emozioni da brivido in pieno stile Southern Gothic con fantasmi molesti, spiriti dal macabro umorismo e creature spaventosamente sexy.  Adoro la cover scelta dalla Delos, così come il titolo davvero calzante.

A Match Made in Hell (Nicki Styx, #2)Nicki Styx è un'intraprendente ventottenne di Atlanta che dirige un negozietto vintage assieme a Evan, il suo migliore amico sfacciatamente gay. La vita di Nicki è stata relativamente tranquilla fino a quando la morte non ha bussato alla sua porta uccidendola. Ma se pensate che la morte costituisca la fine della storia vi sbagliate, perché per Nicki morire è stato l'inizio di tutto. La ragazza infatti è stata immediatamente rispedita alla sua vita, con un piccolo souvenir: il dono di vedere i fantasmi. Da allora l'esistenza di Nicki si è trasformata in un susseguirsi di apparizioni di spettri, alcuni buoni altri assolutamente terrificanti, che vogliono approfittare di lei per "passare oltre" e non accettano un no come risposta. 

In questo secondo episodio vedremo Nicki scavare nel suo passato con l'aiuto della sorella gemella che non sapeva di avere, ma che soprattutto è morta. Nicki infatti non conosce le sue vere origini e i suoi genitori ne le motivazioni che li hanno spinti a darla in adozione, ciò che lei non immagina è che la sua famiglia nasconde molto più di uno scheletro nell'armadio. Con l'aiuto di Joe Boscombe, il bel dottore con cui Nicki intrattiene una relazione molto più profonda di quella medico-paziente,  la ragazza intraprenderà un macabro viaggio nel passato di famiglia, tra spiriti e oscuri segreti.
Le cose andranno di male in peggio quando il Diavolo in persona farà il suo ingresso sulla scena. Maledettamente sexy e incredibilmente perfido, il Demonio, a cui la Garey ha dedicato un'affascinante serie spinoff, farà di tutto per conquistare la bella Nicki.

http://static.blogo.it/booksblog/attrazione_infernale_garey_delos.jpg
Titolo: Attrazione infernale
Collana: Odissea Streghe
Editore: Delos Books
Autore: Terri Garey
Prezzo: 14.90 €
Pagine: 360


L'aver sfiorato la morte e aver fatto un rapido giro nell'aldilà hanno reso Nicki Styx, la proprietaria di un negozio di abiti vintage, un'amica dei morti suo malgrado. Può vedere e sentire gli spiriti, e altroché se vogliono farsi sentire! Fortunatamente il suo nuovo ragazzo, un medico molto sexy di nome Joe Bascombe, è pronto ad aiutarla, specialmente quando Nicki affronta il suo ultimo fantasma: una donna che indossa un abito di lustrini rosa e che detiene la chiave di alcuni segreti di famiglia. Sfortunatamente salta fuori che ci sono più scheletri nell'armadio di famiglia di quanto lei pensasse, inclusa una sorella gemella e una casa misteriosa piena di spiriti e di sorprese. Le cose vanno di male in peggio quando fa la sua comparsa il diavolo stesso, determinato a sedurre Nicki e a farle vendere la propria anima per una sola, incredibile notte!

Per chiunque non abbia letto il primo il mio consiglio è: correte a prenderlo in libreria, le avventure di Nicki sono un esplosione di avventura, romance e paranormale!

Allora chi lo attende con me?

giovedì 22 settembre 2011

Recensione, E finalmente ti dirò addio di Lauren Oliver

Il libro di cui vi parlo oggi ha atteso la mia recensione per quasi due settimane. Non chiedetemi perché non arrivasse, non saprei rispondervi. Forse il mio cuore non era ancora pronto a giudicare E finalmente ti dirò addio di Lauren Oliver, romanzo autoconclusivo dedicato a un pubblico Yong Adult che mi ha stregata.


Titolo: E finalmente ti dirò addio
Titolo originale: Before I fall
Autore: Lauren Oliver
Collana: Freeway
Editore: Piemme
Prezzo: 18.00€
Pagine: 520 
Il mio voto:


Samantha Kingston ha tutto quello che un’adolescente potrebbe desiderare: il ragazzo più bello della scuola, tre amiche fantastiche, un’incredibile popolarità. Quel venerdì 12 febbraio si preannuncia come un altro giorno perfetto nella sua meravigliosa vita. Invece non andrà così, perché quella sera Sam morirà. Tornando con le sue amiche in macchina da una festa avrà un incidente. La mattina seguente, però, la ragazza si risveglia misteriosamente nel suo letto ed è ancora il 12 febbraio. Sospesa fra la vita e la morte, Sam continua a rivivere quella sua ultima giornata. Ogni volta si comporterà in modo diverso, cercando disperatamente di evitare l’incidente che la farà morire. Ma riuscirà a uscire da quell’incubo solo quando capirà che non è per salvare se stessa che continua a tornare…




La mia recensione



Nato dalla penna di Lauren Oliver, la stessa autrice di Delirium (qui la mia recensione), E finalmente ti dirò addio conferma il talento di questa giovane scrittrice, che si dimostra capace di parlare al cuore dei lettori con storie struggenti e intense, in cui realtà e immaginazione si fondono per creare qualcosa di unico. Ciò che caratterizza la narrazione della Oliver é l'uso di un onesto e brutale realismo, molto fedele a quella che è l'esperienza di vita adolescenziale Americana, affiancato da un sublime romanticismo da cui è difficile non farsi incantare. Ma ciò che decisamente ha reso della Oliver una delle mie autrici preferite è la sua maestria nel creare personaggi tridimensionali e credibili, che nel corso della storia subiscono un mutamento e una crescita sostanziale, quasi stessero realmente vivendo le esperienze descritte dall'autrice.

In E finalmente ti dirò addio conosciano Samantha Kingston, diciassettenne viziata che con il suo gruppo di amiche regna sul liceo che frequenta. Samantha è ciò che tutti definirebbero una stronza e, per quanto io abbia cercato di usare un altro aggettivo per descriverla, l'unico che può realmente farlo è questo. Non c'è nulla che lei e le sue amiche non possano permettersi alla Thomas Jefferson School, nulla che potrebbe incrinare la loro posizione di "regine incontrastate" ma, come tutti sanno, non sempre il successo rende migliori. Non che Sam e le sue amiche se ne curino, a loro basta essere ciò che sono, ovvero le ragazze più ammirate e temute della scuola. Tutto ciò che conta per Sam è stare con il ragazzo più desiderato del liceo, Rob Cokran, per cui aveva una cotta dalle medie; essere invitata alle feste più scatenate e bollenti in circolazione e assaporare il suo ultimo anno di scuola come se fosse un'enorme torta al cioccolato, boccone dopo boccone. E il 12 Febbraio non fa eccezione. 
E' il giorno dei cupidi, quello in cui il numero di rose ricevuto decreta il tuo livello di popolarità e Sam lo vive al massimo in attesa della sua "serata speciale con" con Rob. Una giornata di ammiccamenti con il prof. più giovane e carino, di pianificazioni per la festa a cui lei e le sue amiche sono appena state invitate, di crudeli scherzi riservati alle loro vittime predilette. Ciò che Sam non immagina è che il 12 Febbraio è il giorno in cui morirà.

Ma la morte è  in realtà solo l'inizio della sua nuova vita, una vita che si avvolgerà intorno a un unico impossibile giorno: il 12 Febbraio. 
Nei sette capitoli che compongono il libro vedremo Sam rivivere il suo ultimo giorno di vita ancora e ancora, per sette interminabili volte. Intrappolata in questa spirale di eventi che la costringono a rivivere il suo ultimo giorno, Samantha impiegherà tutta sé stessa per comprendere il motivo che la spinge a "tornare indietro".   
Il giorno dei cupidi si ripeterà ossessivamente e Sam, inconsapevole di ciò che ne è stato della sua "vera vita", si ancorerà alla speranza di aver ricevuto un'altra opportunità e proverà a con tutte le forze a salvare se stessa.
Vedremo Sam affrontare la surreale realtà in cui è piombata con delle reazioni così realistiche da renderle credibili, quasi non fosse un romanzo di fantasia. La vedremo impazzire, stravolgere ogni sicurezza su cui la sua vita era basata, rompere le regole, oltrepassare ogni limite, consapevole che il giorno dopo tutto sarebbe tornato come prima. La vedremo piangere, gettare la spugna, rivalutare la propria esistenza, mettere in discussione tutto ciò che è stata. Ancor di più la vedremo crescere. Sam diventerà una persona migliore, scoprirà ciò che di più vero la vita può offrire, facendo partecipe della propria crescita anche il lettore. E troverà l'amore, quello che ti strappa il sonno, ti fa girare la testa, ti fa ribollire il sangue nelle vene, quello che tutti dovrebbero provare prima di morire. 
Sul finale, straziante e poetico, sarà chiaro che la seconda possibilità di Sam è legata a qualcosa

martedì 20 settembre 2011

Top Ten Tuesday #1 Libri che tutti sembrano aver letto tranne me!


Bene bene, oggi voglio inaugurare una nuova rubrica  chiamata Top Ten Tuesday e inventata da The Broke and the Bookish. 
E' una semplicissima rubrichetta che si terrà ogni martedì, e che consiste nel condividere delle divertenti liste libresche. Ogni settimana ci sarà un tema per e ognuno potrà proporre la propria top 10 nei commenti, naturalmente è importante che sia attinente al tema scelto da  The Broke and the Bookish!
 
 Il tema di questa settiana è 
 
Libri che tutti sembrano aver letto tranne me!
  1.  La saga di Harry Potter di J.K. Rowling. Ebbene sì, non l'ho letta e non ho problemi ad ammetterlo. Ho tutti i volumi della serie che mi guardano in cagnesco dalla libreria ma non mi decido a prenderne in mano neanche uno. Non c'è un motivo, semplicemente non l'ho letto, ma a mia discolpa posso dire che prima o poi lo farò e che adoro la serie cinematografica. 
  2.  Il signore degli anelli di Tolkien. Anche di questo ho tutti i volumi, ma non credo che mi cimenterò mai in questa lettura,  la sua imponenza mi spaventa davvero, davvero troppo. Cosa farei se mi crollasse sul naso durante i mei pisolini da lettura?
  3.  La saga di The Hunger Games! Ho gli e-book sia in Italiano che in Inglese e non vedo l'ora di poterli divorare. Tutti ne parlano, tutti la elogiano e io mi sento incompleta all'idea di non averla ancora letta!
  4. La serie de I diari del Vampiro di L.J Smith. Sto leggendo la trilogia prequel scritta dagli autori della serie, ma non ho MAI e sottolineo MAI nemmeno preso in considerazione di leggere l'intera saga della Smith, mentre tutti sembrano averne letto almeno un libro. Non mi piace la Smith, dopo I diari delle Streghe ho perciò deciso di abbandonare questa autrice per non leggerla più.
  5. Guida galattica per autostoppisti di  Douglas Adams. Tutti quelli che incontro sembrano averlo letto. D'improvviso qualcuno lo nomina e tutti annuiscono, ridono e ne parlano fino alla noia. Io sto lì con l'espressione inebetita imponendomi che prima o poi lo leggerò. Sì sì, prima o poi... 
  6. La serie Hush Hush di Becca Fitzpatrick. Ho il primo libro e sto facendo di tutto per procurarmi il secondo, ma non ho ancora racimolato abbastanza tempo per leggerli. Mi sento abbastanza fuori posto quando leggo recensioni e discussioni si questo libro, perciò dovrò leggerli prima che esca il terzo!
  7. Il Giardino dei Segreti, di Kate Morton.  Continuo a sentire tutte opinioni più che positive sull'autrice e sul libro in questione, eppure non riesco a farmi venire voglia di leggerlo. Non chiedetemi perché, adoro la cover, la trama è bella, ma la scintilla non vuole proprio scattare!
  8. La serie di Laurel K. Hamilton su Anita Blake. Ho letto il primo e mi è bastato, credo. Non mi convince proprio, ma ciò non vuol dire che non mi senta una perfetta ignorante quando leggo o sento parlare di quanto meravigliosa questa saga sia! 
  9.  Starcrossed di Josephine Angelini. Starcrossed di qua, Starcossed di la! Tutti ne parlano e io non l'ho letto! Perché? Perchè non ne ho ancora abbastanza voglia, perchè la Giunti mi ha mandato una copia digitale che si è autodistrutta dopo un mese (... già tipo file da agente segreto), perchè... non so perchè! Penso comunque che finirò per leggerlo presto.
  10.  It di Stephen King. Temo di essere l'unica al mondo a non averlo letto, non picchiatemi però! Non so perché, forse ho visto troppe volte il film, forse perché ho troppa paura, forse perché non voglio che i pagliacci mi terrorizzino! 

E questo è tutto ciò che ho da dichiarare! 

Aspetto le vostre top 10, non siate timidi! 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...