giovedì 28 aprile 2011

Recensione: Insatiable, Vampiri a Manhattan, di Meg Cabot

Ragazzi, oggi finalmente trovo un minuto di lucidità mentale per postare la recensione di Insatiable, primo libro di una saga Paranormal Romance e Urban Fantasy per Adulti di Meg Cabot!

Titolo: Insatiable. Vampiri a Manhattan
Data di pubblicazione: 20 Aprile 2011
Traduzione: Cristina Pradella
Autore: Meg Cabot
Prezzo: 11,00 €
Editore: BUR
Pagine: 393
Il mio voto:


Meena abita a Park Avenue e lavora come autrice per la seconda serie tv più famosa d’America. Una vita da sogno? Niente affatto. Non solo la promozione che attendeva da un secolo è andata alla sua bionda collega maniaca del fitness. Ma subito dopo i produttori le hanno anche annunciato di voler introdurre un nuovo personaggio nella fiction: uno stupido vampiro. Come se la gente non ne fosse già arcistufa… Se poi a questo si aggiunge che Meena è single praticamente dalla notte dei tempi – e magari c’entra un poco il suo piccolo problema, il “dono” che ha sin da ragazzina di prevedere la morte altrui – non è che ci sia proprio da stare allegri.
Finché, una notte, avviene l’inesplicabile. Un attacco di insonnia spinge Meena ad avventurarsi lungo le strade deserte di una Manhattan addormentata. All’improvviso dalle guglie di un’antica cattedrale si stacca una colonia di pipistrelli che puntano furibondi contro di lei. Solo l’intervento di un misterioso sconosciuto la salverà da una fine orribile. Chi era quell’uomo? Come è sopravvissuto all’aggressione? E, soprattutto, come fare per rivederlo? Quel che Meena non sa, è che le sue domande non resteranno a lungo senza risposta.

La mia recensione

Insatiable, è un delizioso rifacimento in chiave moderna e divertente dell'antica e conturbante storia di Dracula, e la Cabot non ne fa segreto. Già il nome della protagonista, Meena Harper, può essere visto come un tributo alla bella Mina Harker, ovvero la meravigliosa dama  dei desideri del Dracula di Braam Stoker, e ben presto si scoprirà che i riferimenti a Vlad l'impalatore non sono affatto circoscritti al nome, ma sarà meglio andare per gradi.
Meena Harper, Meen per gli amici, è una indipendente e dinamica donna Newyorkese, con un passato sentimentale burrascoso alle spalle e il complesso dell'eroe; con un semplice sguardo Meena può prevedere la morte di chi le sta difronte, ed è continuamente colta dall'irrefrenabile desiderio di evitarla, e salvargli la vita. Oltre questo, a rendere interessanti le sue giornate è il suo lavoro, ovvero la realizzazione dei propri sogni da bambina. Meen infatti scrive per Insatiable, una delle Soap Opera più seguite d'America che da trent'anni fa battere il cuore degli spettatori, compreso quello di Meena. Insatiable rappresenta, per il mondo che la Cabot ha costruito, qualcosa di molto simile al famosissimo Beautiful. Ciò ha scatenato in me spesso e volentieri delle risate incontrollabili durante la lettura, e ben presto capirete perchè. Meen divide l'appartamento con lo sventurato fratello Jon, disoccupato e in cerca dell'anima gemella che pensa di aver trovato all'interno del cast di Insatiable, peccato che lei nemmeno si ricordi il nome di lui.

La prima metà del libro ruoterà principalmente sulle disavventure lavorative di Meena: ormai nei network imperversa la guerra dei vampiri, e i produttori di Insatiable non vogliono farsi mancare proprio nulla. Ecco perchè decideranno di inserire la figura del bel tenebroso succhia sangue nella serie, scatenando  un vero e proprio esaurimento nervoso in Meena: come si può pensare che una donna di classe e ammirata come Victoria Wortihngton Stone, personaggio principale di Insatiable alla stregua di Brooke Logan, si lasci mordere sul collo? Certo, Victoria in trent'anni di Soap è stata protagonista di dieci matrimoni, quattro aborti spontanei, uno indotto, due omicidi, sei rapimenti e dell'arrivo di una gemella cattiva, ma un vampiro? Be', è un'idea irrealizzabile, folle e assolutamente dissacrante per Meena Harper, purista di Insatiable che, per giunta, detesta l'invasione vampiresca che i media stanno subendo su tutti i fronti, ma ovviamente si parla sempre di vampiri virtuali, perchè nessuno crede che i vampiri esistano veramente... Così la nostra eroina decide di ribaltare la situazione tragicomica in cui si trova a suo favore, inventandosi la figura di un'indomito cacciatore di vampiri, pronto a fare a pezzi i succhia sangue che vogliono rovinarle la Soap.

Anteprima: Crank di Ellen Hopkins, in uscita il 29 Aprile per Fazi. Un nuovo libro shock che promette emozioni intense e indelebili

Arriva il libro più censurato degli U.S.A, la storia di una dipendenza raccontata in versi liberi che ha fatto innamorare e indignare gli Stati Uniti: Crank di Ellen Hopkins, primo di una trilogia sconvolgente, che non vi lascerà il tempo di respirare, approderà nelle nostre librerie grazie a Fazi, il 29 Aprile 2011!

Crank nasce da una dolorosa storia vera, che ha toccato molto da vicino l'autrice Ellen Hopkins, la cui figlia è stata vittima di una dipendenza che ha quasi distrutto le loro vite. Basandosi su questa incredibile esperienza genitoriale, la Hopkins è riuscita a creare un romanzo che sembra entrare sotto pelle, cambiando dal profondo il lettore.

Crank racconta la storia di Kristi una brillante brava ragazza di diciassette anni,  che conduce a Reno la sua vita da graziosa e morigerata figlia di una madre single. Tutto cambierà quando Kristi partirà per il New Mexico, diretta a quella che è l'abitazione di suo padre, per un'esperienza padre-figlia di cui nemmeno lei sente l'esigenza. Basterà qualche ora trascorsa con Adam, il bel ragazzo conosciuto nella sua nuova casa, per far provare a Kristi esperienze sconosciute grazie al Mostro, ovvero il crank, una droga che alla prima assunzione la farà sentire libera e felice, piena di nuove risorse da cui attingere... Ma ogni droga ha il risvolto della medaglia: la dipendenza.
Kristi lascerà il posto al suo alter-ego, Bree, sfacciata ragazzaccia disposta a tutto pur di ottenere una dose, anche a vendere il proprio corpo.
Il suo ritorno a casa, a Reno sarà davvero drammatico, e l'impatto con la vecchia vita farà sprofondare Bree-Kristi, in uno stato di sofferenza mista a ribellione adolescenziale. Sua madre, che è il classico tipo capace di dimostrare amore solo quando le persone stanno per sfuggirle di mano, sarà costretta a fronteggiare una figlia quasi sconosciuta, che rischia di gettare la propria vita al vento...
Non voglio anticiparvi nulla su ciò che aspetta la protagonista, ma sappiate che l'evolversi degli eventi sarà più che incredibile.

Non avete idea dei colpi di scena che Crank riserva,  ma posso dirvi che i lettori americani, una volta terminato hanno pregato per leggere il prossimo. Inimmaginabili le riflessioni a cui questo libro vi indurrà, e state certi che non c'è nulla di diseducativo in questa storia che, anzi, apre gli occhi su quanto sia davvero troppo facile, e assolutamente errato, lasciarsi andare all'autolesionismo adolescenziale. Crank è una lezione di vita.


Pagine: 446
Prezzo: 16.00 Euro
Autore: Ellen Hopkins
Casa editrice: Fazi Editore
Data di pubblicazione: 29 Aprile 2011


Kristina Georgia Snow è la figlia perfetta: una studentessa modello, seria e tranquilla. Quando si trasferisce a casa del padre la sua vita cambia: la ragazza giudiziosa scompare e una nuova personalità sembra emergere, quella di Bree.
L'incontro con il mostro, Crank, avverrà per opera di Adam, il ragazzo dei suoi sogni, tutto muscoli scolpiti e sorrisi smaglianti, di cui lei si innamorerà, senza realizzare che quell'amore ne farà a pezzi la vitalità, la giovinezza, l'entusiasmo. Quella che inizialmente sembrava una montagna russa di emozioni e di svaghi ben presto si trasformerà nell'inferno della dipendenza e di una totale perdita di controllo.
Bree tenterà di trovare una via di scampo, tra mille difficoltà, e la sua sarà una battaglia per recuperare la sua anima e la sua mente: in altri termini, la sua vita.


Che dite, gli darete una possibilità?

martedì 26 aprile 2011

Teaser Tuesdays #3

"Teaser Tuesdays" 

Continua questa carinissima rubrica che voi tutti sembrate molto apprezzare, inventata dal blog Should be Reading!

Le regole sono semplicissime, e la cosa più bella è che tutti possono partecipare, anche voi  lettori nei commenti, e condividere con noi i vostri teaser! La cosa che adoro di più è proprio leggere tutti i vostri piccoli estratti che mi fanno venire una voglia pazzissima di leggere tutti i vostri libri!
Ecco le regoline!

  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
  • Attento a non fare spoiler!!
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano; aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
Andiamo un po' a vedere cosa ho scovato io oggi!

Da Insatiable-Vampiri a Manhattan di Meg Cabot

 <<E se io ti dicessi che sono un vampiro?>> le chiese Lucien, tracciando un piccolo cerchio sul dorso della sua mano.<<Mi odieresti?>>
<<Be' saresti un pessimo vampiro>> commentò Meena, ridendo.
Lui inarcò le sopracciglia. <<Davvero?>>
<<Ma certo>> confermò senza smettere di ridere. Quindi depose il bicchiere, liberò la propria mano da quella di lui e gli afferrò la cravatta, tirandosi verso di lui con tutto lo sgabello, finchè le sue ginocchia non furono tra le sue cosce. <<Hai avuto molte opportunità di mordermi, la notte dei pipistrelli, e poi ancora nel grande, buio, isolato museo. Ma non l'hai fatto. Non pensare che non l'abbia notato.>>




Che ne dite... niente male, vero? 
Qual'è ivece il vostro Teaser?

Recensione, Delirium di Lauren Oliver


Ragazzi, eccomi di ritorno da un rilassante, per quanto breve, periodo di pausa! Finalmente riposata sono pronta a regalarvi qualche sorpresa, che sono certa saprà allietare il vostro ritorno alla realtà quotidiana.
Circa una settimana fa ho terminato la lettura di Delirium, bellissimo romanzo Distopico indirizzato a un pubblico Young Adult, che mi ha rapita. Questo libro mi ha letteralente strappato il cuore per quanto è bello e intenso, così ho deciso di dedicarvi un articolo speciale per farlo conoscere a tutti voi.


Traduzione: Francesca Flore
Autore: Lauren Oliver
Collana: Freeway
Editore: Piemme
Titolo: Delirium
Prezzo: 17.00€
Pagine: 504
Il mio voto:



Nel futuro in cui vive Lena, l’amore è una malattia, causa presunta di guerre, follia e ribellione. È per questo che gli scienziati sottopongono tutti coloro che compiono diciotto anni a un’operazione che li priva della possibilità di innamorarsi.
Lena non vede l’ora di essere “curata”, smettendo così di temere di ammalarsi e cominciare la vita serena che è stata decisa per lei. Ma mancano novantacinque giorni all’operazione e, mentre viene sottoposta a tutti gli esami necessari a Lena capital’impensabile. Si infetta: si innamora di Alex. E questo sentimento è come ritornare a vivere, in una società di automi che non conosce passione, ma nemmeno affetto e comprensione, Lena scoprirà l’importanza di scegliere chi si vuole diventare e con chi si vuole passare il resto della propria vita...


La mia recensione

Le malattie più pericolose sono quelle che ci fanno credere di star bene.(Quarantaduesimo proverbio del libro di Ssh)

Scoprire questo libro è stato entusiasmante e la sua lettura mi ha regalato momenti che si sono impressi a fuoco nel mio cuore. Il romanzo segue al presente storico le vicende della protagonista Lena Haloway, quasi dicotto anni, una passione per la corsa e una paura folle di ammalarsi. Il mondo in cui Lena vive è diverso dal nostro, è un posto in cui una temibile malattia minaccia ogni essere umano al di sotto dei diciotto anni, una malattia che è la più mortale tra le cose mortali: il Delirium Amoris Nervosum. Da ben 64  anni l'amore è stato identificato come la più pericolosa tra le sindromi, assieme ovviamente a tutte le sue implicazioni. Nulla sembra essere più letale della passione, dei sentimenti, dell'affetto puro e semplice, tutti fattori che condurrebbero a morte certa. Unica via d'uscita è la cura, procedura chirurgica definitiva a cui ogni essere umano deve obbligatoriamente sottoporsi al compimento dei diciotto anni, e che tutti ritengono essere il miracolo del futuro, o quasi tutti. 
In effetti nel mondo di Lena esiste anche una parte di popolazione che si oppone alla cura, ovvero i Simpatizzanti, i non curati e gli Infetti che rappresentano comunque una piccola minoranza di umanità costretta a nascondersi e a mascherare le proprie identità, per  evitare di essere schiacciati e rinchiusi nelle Cripte, terribili luoghi di reclusione. E poi, al di là delle reti elettrificate, dei Guardiani, dei Regolatori, ci sono le Terre Selvagge: un luogo incontrollato, o per meglio dire libero, dove vivono gli Invalidi, umani non curati e non soggetti alle restrizioni del mondo "civile". Una forte campagna propagandistica tentacolare che si insinua nelle menti dei cittadini ogni giorno tramite libri di testo, il più importante tra i quali è il Manuale di Sicurezza Salute e Soddisfazione detto anche libro di Ssh, uno stretto controllo militare, e un continuo indottrinamento alla segregazione, ha annichilito la comunità rendendola facilmente gestibile e convinta che la cura sia un vero toccasana indispensabile per la vita felice di ogni essere umano.

Dobbiamo stare costantemente In guardia contro la malattia; la salute della nostra nazione, del nostro popolo, delle nostre famiglie e delle nostre menti dipende dalla vigilanza costante.
(Precauzioni elementari per la salute dal libro di Ssh, XII edizione)

sabato 23 aprile 2011

Felice Pasqua da Atelier dei libri!


Amici, è tempo di feste e regali, di auguri sussurrati e tavole imbandite, di margherite raccolte al tramonto e di sole che scalda il cuore... 
Ci tengo ad augurare a tutti voi che questi giorni di vacanza possano regalare gioia e sorrisi indimenticabili e lenire le ferite che la vita ogni giorno ci infligge.
Vi auguro, in questo periodo speciale, di rinascere come nasce il sole ogni mattina, come un fuoco splendente che arde dall'alba al tramonto, come un nuovo germoglio che spunta dal seme. In questo periodo speciale, vi auguro di trovare il vigore e la felicità che meritate, di inondarvi di luce che potrete poi irradiare verso tutte le persone amate.
Siate felici dunque, e gioite della bellezza della rinascita!

Felice Pasqua a tutti voi!

venerdì 22 aprile 2011

Speciale: 436 di Anna Giraldo, Recensione, un racconto inedito e intervista all'autrice

Miei cari, vi ricordate quando vi avevo anticipato un evento da urlo sul bellissimo libro Urban Fantasy + Paranormal Romance Young Adult tutto italiano dal titolo 436, di Anna Giraldo? Be', vi tocca tenervi forte perchè il momento è arrivato, e dopo questo speciale nulla per voi sarà più come prima...

In questo magico articolo avrete la possibilità di conoscere meglio l'autrice Anna Giraldo, leggere la recensione del libro e un meraviglioso e inedito racconto su 436 tutto da amare!

 Il libro

Titolo: "436"
Prezzo: 16,90 €
Nupero Pagine: 480
Autrice: Anna Giraldo
Casa editrice:  Casini editore
Il mio voto:

 

Cosa ci fa un giaguaro in carne ed ossa nel cuore di Londra? Cosa sono tutte quelle reminiscenze di un passato remoto? E le visioni sanguinose che perseguitano Redlie, 17enne venuta dall’Italia, ospite a Londra di zia Daisy? Perché tutti continuano a dirle che la sua luce è abbagliante? Cosa significa? Ci sono nuovi adorabili amici per Redlie. Ci sono una zia un po’ squinternata ma premurosa e un padre che da sempre è lontano. C’è un gattino randagio di nome Copernico. C’è un segreto che nessuno vuole rivelarle: – Devi arrivarci da sola – le rispondono ogni volta che lei chiede. C’è un amore, uno splendido e tenebroso giovane, dalle abitudini e dai comportamenti inspiegabili. Ma c’è anche David. Ossuto e grigio, quanto spietato e violento. Come mai si ostina a perseguitare Redlie? Cosa sta cercando? Perché pensa che Redlie possa dargli ciò che vuole? C’è una battaglia all’ultimo sangue che attende Redlie. È la battaglia per il suo amore, per i suoi amici, per la sua vita.

La mia recensione 


In principio ero curiosa riguardo a questo libro misterioso, che dalla trama lascia trapelare poco della storia, e la cui copertina è assolutamente incantevole. Così ho deciso di immergermi nella lettura dell'opera prima di Anna Giraldo, senza lasciarmi troppo impaurire dalle dimensioni del volume che, pur non riportando al suo interno il numero delle pagine, lascia irrimediambilmente stupidi per la sua "imponenza". Sin dalle prime pagine la mia attenzione è stata completamente calamitata dallo stile di cui il romanzo è permeato: fluido, penetrante e ironico, 436 cattura il lettore come un incantesimo... e vi assicuro che di incantesimi in questo romanzo ce ne saranno davvero tanti!

Scritto al presente storico, 436 segue le avventure di Redlie McFarlane, diciassette anni, una ribelle chioma fiammante e un temperamento indomabile, le cui origini a metà tra la Scozia e Mantova la rendono ancora più particolare. La vita di Redlie in Italia è poco interessante e dolorosa, tra gli atteggiamenti altalenanti di una madre a volte assente e a volte opprimente, la scuola e la mancanza del padre che ha piantato in asso la famiglia quando Redlie era ancora in fasce.
Un giorno d'estate, però, alla porta si presenterà un raggio di sole chiamato Daisy, ragazza dall'aspetto stravagante e un forte accento londinese che strapperà la sua nipotina, fino ad allora mai incontrata, alla tediosa vita che conduce per portarla al 13 di Treasure Street a Camden Town, Londra. L'arrivo di Daisy segnerà un cambiamento radicale tanto nel romanzo quanto nel cuore di Redlie che, pur non avendo mai incontrato prima la zia, si lascerà trascinare dal suo entusiasmo e cederà al richiamo della famiglia, affezionandosi alle stramberie della sua nuova tutrice come se le due fossero legate da sempre. Che dire dell'arrivo a Londra, se non che è stato una dei cambi di ambientazione più appassionanti all'interno di un romanzo in cui io mi sia mai imbattuta prima d'ora? La passione che sgorga dai sentimenti di Redlie nei confronti della sua nuova casa è assolutamente travolgente, e lascia intendere l'amore che l'autrice deve provare per Londra, amore che condivido con tutta l'anima. Le strade, i profumi, i colori, sono descritti in maniera così perfetta e penetrante da far sentire il lettore parte del viaggio, quasi camminasse mano a mano con Redlie nelle strade della magica Londra, e quando dico magica non uso una parola a caso, credetemi.

Ciò che attende Redlie nella sua nuova abitazione vi stupirà e vi avvolgerà. In una sola parola: amore. L'amore di una famiglia strampalata, composta da amici mai conosciuti eppure ritrovati, e parenti sempre sognati e mai incontrati. Basteranno poche ore in compagnia di Daisy per sentirsi a casa, finalmente. A Londra Redlie conoscerà la vera amicizia grazie a Honey, soprannome di Timothy, suo coetaneo con cui nascerà subito un rapporto meraviglioso di fiducia e riscoperta, e che diventerà il compagno di viaggio pronto a condurla alla riscoperta della luce che la ragazza custodisce inconsapevolmente nel proprio cuore. Nulla dopo il suo arrivo a Londra sarà più come era stato un tempo per Redlie, che con stupore scoprirà un nuovo universo, fatto di magia, guarigioni incomprensibili, pensieri trasmessi come fossero farfalle, e intrugli che ribollono in un calderone. Un mondo a cui lei appartiene e che la fa sentire se stessa, ma che cela comunque dei terribili lati oscuri.

giovedì 21 aprile 2011

Anteprima: Il bacio maledetto di Lisa Desrochers, in uscita il 5 Maggio 2011. L’Inferno non è mai stato così attraente!

COVER U.S.A.
Uscirà il 5 Maggio 2011 Il bacio maledetto, nuovo Urban Fantasy per Young Adult, ma non solo, ad alto contenuto di Romance! La Newton Compton, che la sa davvero lunga in quanto pubblicazioni di questo genere, ha deciso così di portare in Italia la serie intitolata Personal Demons, e vi assicuro che il nome è già tutto un programma ed è molto esplicativo sul contenuto del romanzo!

Protagonista del romanzo, Frennie è una ragazza tormentata a causa di un terribile incidente che ha macchiato il suo passato, per il quale lei si sente irrimediabilmente colpevole. Frennie proviene da una famiglia molto religiosa, ma nel suo cuore la fede vacilla: se un Dio esistesse davvero non avrebbe permesso alla sua vita di proseguire mentre quella di altri ha dovuto fermarsi... 
La crisi di fede la spingerà ad allontanarsi dai suoi familiari, e il suo carattere esplosivo le ha assicurato l'espulsione dalla scuola cattolica della sua città. Ora che frequenta l'ultimo anno di liceo e dopo aver passato anni tentando di tenere tutti a distanza, per gestire meglio i suoi sbalzi umorali e il suo lato oscuro, Frennie non sa quanto sarà difficile passare inosservata, ma le sarà chiaro con l'arrivo in città del bel Luc: giovane, strafottente e sconosciuto. L'attrazione che nascerà tra loro sarà quasi immediata, e Luc si dimostrerà irresistibile quanto furbo... dato che i suoi desideri per Frennie vanno ben oltre la banale attrazione fisica, lui è in missione per conto dell'Inferno, che ha deciso di reclamare l'anima della ragazza. Mentre l'attrazione di Frennie per Luc, nome completo Lucifer Caius, continua a crescere il frutto del peccato è lì lì per essere colto, ecco che farà il suo ingresso trionfale Gabriel, uno scintillante Angelo che ha lo scopo di salvare l'anima di Frennie, con il fine di condurre l'anima della giovane in Paradiso. Così si arriverà allo scontro epico tra bene e male, e sarà Frennie quella che avrà l'ultima parola... Ma perchè sia l'Inferno che il Paradiso desiderano la sua anima a tal punto?

Data dipubblicazione : 5 Maggio 2011
Casa Editrice: Newton Compton
Titolo: Il bacio Maledetto
Autore: Lisa Desrochers 
Prezzo: 12.90
Pagine: 288

L’Inferno non è mai stato così attraente

Frannie Cavanaugh ha diciassette anni, frequenta il liceo, ha due amiche del cuore e conduce una vita ordinaria, come quella di tante altre ragazze della sua età. Fino al giorno in cui arriva in classe un nuovo compagno, Luc, un ragazzo affascinante e misterioso, per il quale prova da subito una grande attrazione. Ma c’è qualcosa di inquietante in Luc. Nessuno sa da dove venga, sembra eccessivamente riservato e spesso si comporta in modo strano. Frannie non può certo immaginare quale pericolo stia correndo: Luc è un messaggero di Lucifero ed è sulla terra per cercare proprio lei, o qualcosa che lei possiede. Presto però a essere in pericolo sarà proprio il giovane demone e se non intervenisse Gabriel, bellissimo e seducente, le cose si metterebbero molto male, per tutti. Le potenze del Cielo e dell’Inferno si scontrano per accaparrarsi una preda molto preziosa… E per Frannie sono guai seri: il bel tenebroso Luc e il radioso e splendido Gabriel vogliono entrambi la sua anima, e anche il suo cuore…




«Demoni sexy, angeli mozzafiato, un amore che scotta: un grande romanzo.»
Melissa Marr, autrice di Wicked Lovely

«Twilight con un’anima.»
b&n Review

«Da tempo non leggevo un romanzo così sexy e avvincente.»
Claudia Gray, autrice di Stargazer

«Un debutto sorprendente. Questo libro vi farà piangere, ridere, rabbrividire, emozionare. Una lettura entusiasmante.»
Andrea Cremer, autore di Nightshade

«Divertente e appassionante. Un fantastico debutto.»
Maria V. Snyder, autrice di Poison Study

Libri dell'altro mondo: The girl in the steel corset, "The steampunk cronicles"



Chi mi segue da un po' sa che questa rubrica è dedicata a libri stranieri, ancora inediti in Italia, che trovo interessanti e voglio farvi conoscere nella speranza che qualche Editor decida di farci un pensierino!

Dopo Soulless, di Gail Carriger, di cui presto pubblicherò l'intervista, ho deciso di presentarvi un altro libro in stile Steampunk Vittoriano, questa volta Young Adult, sperando che come è successo con Soulless venga tradotto in Italia, portando una ventata d'aria fresca nella letteratura Urban Fantasy!
Il libro di cui parlo è The Girl in the steel corset, di Kady Cross  ed è il primo di una serie intitolata "The stempunk cronicles", il cui titolo è tutto un programma, non credete? Uscirà in America il 24 Maggio 2011, ma in molti l'hanno letto in anteprima dando giudizi perlopiù positivi, perciò non ci resta che approfondire questo libro e cominciare a sperare che qualcuno ci faccia un pensierino, magari la Dalai stessa!!


Vi presento Finley, giovane orfana, che a sedici anni non è affatto una ragazza tutta casa e chiesa, e non ha molto dello spirito Vittoriano, pur abitando nel 1897. Il suo lato oscuro è, come dire, un po' troppo pronunciato, e la condurrà a compiere azioni azzardate quanto inappropriate per una fanciulla come lei. Così, ben presto, Finley sarà costretta alla fuga in cui incontrerà inaspettatamente una serie di persone speciali tanto quanto lei: sensitivi, automi e mezzi robot...
Finley possiede una forza fuori dal normale e non ha paura di usarla, e grazie ai suoi incontri molto singolari riuscirà a trovare qualcosa di simile a una famiglia. L'unico che comprenderà che la forza bruta e l'aggressività di Finley sono in realtà il segnale del suo essere speciale, magica, sarà Griffin orfano come lei. Oltre a essere uno dei gentiluomini più influenti e ricchi d'Inghilterra, Griffin farà diventare Finley un membro del suo particolare team di "super eroi" che aiutano la Regina d'Inghilterra a sgominare i malviventi grazie alle doti particolari che possiedono.
The girl in the steel corset è un romanzo ricco d'azione e adrenalica, in cui lo Steampunk non fa da cornice ma è la colonna portante dell'intera trama, non a caso il cattivo di turno si chiama Il Macchinista e governa un esercito di Automi malvagi.
In questo romanzo non mancherà il Romance, che sarà ben mescolato all'azione... Aspettatevi un affascinante quanto sensuale triangolo amoroso che coinvolgerà Finley e due interessantissimi e sensuali pretendenti!


 Trama tradotta da moi!

Nell'Inghiltera del 1897, la sedicenne Finley Jayne non ha nessuno… tranne la "cosa" che vive dentro di lei.

Quando un giovane lord pròverà a proporsi a Finley, lei combatterà con le unghie e i denti per sottrarsi, e vincerà. Ma nessuna normale ragazza Vittoriana, per quanto misteriosa, e con un pronunciato lato oscuro, sarebbe capace di mettere al tappeto un uomo grande e grosso con un solo pugno...

Solo Griffin King riesce a vedere la magica oscurità che Finley cela, oscurità che la rende speciale, che la rende una di loro. Così Griffin, il duca orfano, la prenderà sotto la sua ala, inserendola nella sua banda di disadattati, tra cui Finley troverà: Emily con le sue capacità fuori dal comune e una cotta tremenda per Sam, che è per metà robot; e Jasper che è un tipico cowboy Americano con un segreto nero come la notte.

Griffin sta indagando su un criminale chiamato Il Macchinista, che sembra essere il burattinaio che tira i fili di una terribile serie di misfatti, tutti compiuti da autom. Così Finley si sentirà finalmente parte di qualcosa, e potrà rendersi utile usando la parte di sè che ha sempre nascosto.

Ma Il Machinista vuole sbarazzarsi della piccola squadra di Griffin, e per farlo cercherà di mettere tutti i componenti del team contro il loro capo. Solo Finley saprà da che parte stare, anche se nessuno sembra disposto a credele...


Allora, vi piace questo romanzo? Fate sentire la vostra voce lettori, così che arrivi fino alle Case Editrici!!

martedì 19 aprile 2011

Teaser Tuesdays #2

"Teaser Tuesdays" 

Voglio allietare la vostra serata con un divertente post settimanale che pubblico ogni marted', ed è stato ideato dal blog Should be Reading!

Le regole sono semplicissime, e la cosa più bella è che tutti possono partecipare, anche voi  lettori nei commenti, e condividere con noi i vostri teaser! Pronti?

  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
  • Attento a non fare spoiler!!
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano; aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
 Andiamo un po' a vedere cosa ho scovato io oggi!
Da Delirium di Lauren Oliver

I regolatori stanno accusando la signora e il signor Maks, e tutta la famiglia allargata, per non averle inculcato un'educazione appropriata e, soltanto pochi giorni dopo che è stata beccata nel parco con Deering Oaks, sento mia zia e mio zio bisbigliare che entrambi i genitori di Willow sono stati licenziati. Si sono dovuti trasferire presso una lontana parente. A quanto pare la gente continua a lanciargli sassi contro le finestre e un lato intero della loro casa è stato deturpato da una scritta con una sola parola: Simpatizzanti.




E voi invece? Qual'è il vostro teaser?

Blog tour: Intervista ai personaggi di Miele Nero, di Alice Winchester

Cari lettori, oggi si tiene un evento davvero speciale per tutti voi, che coinvolge ben sette dei maggiori blog letterari! Si tratta di un entusiasmante Blog Tour dedicato a Ombra di Velluto e Miele Nero, nuovissimi libri firmati da Mamma Editore. Il blog tour sarà un'occasione incredibile per immergervi nei bei libri in questione, leggendo contenuti diversi da un blog all'altro, tra cui estratti, interviste ai personaggi, curiosità e tante altre sorprese!
 Quali sono questi blog?



<a target='_blank' title='ImageShack - Image And Video Hosting' href='http://atelierdeilibri.blogspot.com'><img src='http://img269.imageshack.us/img269/5750/benner200x50miele.png' border='0'/></a>


Prima di leggere l'intervista vi consiglio di passare da The Book Lover e leggere i primi tre capitoli di Miele nero, e andare su Romanticamente Fantasy per saperne di più su Ombra di Velluto!

 Il  libro


Gabriel ha uno sguardo screziato di nero che è impossibile trovare in altre creature, siano esse mortali, demoni o vampiri. E un'illogica, assoluta determinazione a proteggere Alissa e la sua innocenza.
Alissa lavora nel ristorante del padre e ha solo 18 anni. E nessuna delle tre anime di Gabriel è conciliabile con il suo mondo.
La passione incontenibile e la maledizione crudele bruciano nel cuore di una Torino magica e pericolosa, dove le streghe non staranno a guardare.
Tra pugnali dalla lama liquida, un circo delle meraviglie in cui nessuno è ciò che sembra e amuleti di ametista, il misterioso sangue nero di Gabriel si rivelerà dolce come miele e letale come veleno.




 L'intervista ai personaggi

-Oggi sono lietissima di ospitare nel mio salotto una coppia di personaggi molto particolari: si tratta di Gabriel e Alissa, i due protagonisti del libro d'esordio di Alice Winchester, Miele Nero.
Benvenuti, ragazzi, volete presentarvi ai lettori dell'Atelier?
Alissa: Grazie per questo invito, in verità sono un pò emozionata, non ho mai fatto un'intervista! Saluto tutti, per noi è un piacere essere qui!

Gabriel: Ho fatto molte cose nella mia esistenza, ma l'intervista mi mancava...ehm...ciao a tutti.

- Per rompere il ghiaccio e conoscerci un po' meglio vi chiederei di descrivervi un po', ma per non farvela troppo facile, vorrei che Alissa mi parlasse di Gabriel e Gabriel di Alissa. Ovviamente prima le signorine!-
Gabriel: Sentito piccola? Prima tu.


Alissa: Okay, va bene, va bene. Bè, io per lui ho subito sentito una cosa fortissima, indescrivibile a parole. Lì per lì anche un pò sconvolta perchè non mi spiegavo il motivo. Ammetto che la sua bellezza è stata la prima cosa che mi ha folgorato, ma lui è..bè, dolcissimo con me. In mia presenza ha sempre avuto la meglio il lato umano. Sempre. Però la sua particolarità risiede proprio nelle sue tre anime. E io ho imparato ad amarle tutte. Dovrebbe solo sorridere di più, quando lo fa è meraviglioso! Ma scattare una foto in quel momento è quasi impossibile!

Gabriel: La tua parete di foto sopravvivrà anche senza il mio sorriso. Ah, tocca a me. Dunque, Alissa è colei che mi ha salvato. In tutti i sensi. Avrei dovuto farlo io, invece lo ha fatto lei e nemmeno se ne è accorta. Ogni singola fibra di me stesso è pazza di lei. non saprei che altro aggiungere. Ah, che ha la mania delle fotografie. Un incubo per me.

-Questa gioco mi piace! Ora elencatemi tre pregi e tre difetti dell'altro!  
Alissa: Tre pregi e tre difetti, mmmm, allora. I pregi, è dolce, sensuale e protettivo. Poi, mmmm, difetti, a volte è troppo serio, testardo troppo bello. Ehm, sì è un difetto perchè non passa mai inosservato!

Gabriel: Difetti Alissa non ne ha, ovviamente esclusa la cosa delle foto, la sua parete personale di volti e persone. Pregi, è coraggiosa, sa quello che vuole e mi ama.

-Gabriel, rivelaci qualche dettaglio sulla tua particolare "natura"...
Gabriel: Sono stato creato da una femmina vampiro che si è concessa ad un demone. Il fatto è che lei, a sua volta, era stata anche umana. Ecco perchè sono diviso in tre anime. Per quanto riguarda i dettagli, ho bisogno di nutrirmi di sangue come i vampiri, ma a volte anche di anime, come i demoni. Non avverto perticolare bisogno del cibo umano, ma non rifiuto nulla. Sono un pò complicato in effetti.

lunedì 18 aprile 2011

Anteprima: La Crociata dei Vampiri, di Nancy Holder e Debbie Viguié, il nuovo Young Adult sui Vampiri che scuoterà il pubblico italiano

Protagonista della serie, è Jenn che studia da due anni in Spagna, all' Accademia Sacro Cuore dove si insegna come uccidere i vampiri e proteggere l'umanità dal loro malvagio influsso. Il tempo in cui vive Jenn infatti non è dei più felici, i vampiri hanno invaso il mondo spacciandosi come amici dell'umanità, per poi rivelarsi dei despoti assetati di sangue, che vogliono mettere in ginocchio il mondo intero. Ma il loro potere continua a crescere, e ormai sono molti i paesi che hanno assoggettato. Ma non tutti i vampiri sono malvagi...

La scuadra di Jenn è incaricata di proteggere il mondo dai Maledetti, ognuno dei suoi compagni mosso da un motivo diverso: accadimenti del passato, perdite dolorose, segreti inconfessabili, o voglia di vendetta. Ogni personaggio ha una storia da raccontare, e anche il meno simpatico penetrerà le barriere del vostro cuore. In pochi sono forti abbastanza per poter intraprendere la nuova Santa Crociata, e solo dopo un intenso addestramento, armati di paletti e acqua santa, i cacciatori sono in grado di fronteggiare il male. Crusade è un libro inentso, sanguinoso e ricco di azione, in cui il punto di vista salta da personaggio in personaggio, regalando flash back e dettagli su ogni protagonista. Preparatevi ad affondare nei meandri di un mondo oscuro, in una guerra all'ultimo respiro, in cui tutti i sentimenti saranno preziosi come diamanti.

Autore: Nancy Holder e Debbie Viguié
Titolo: La crociata dei vampiri
Editore: Newton Compton
Uscita: 28 Aprile 2011 
Prezzo: € 18,90
 Pagine: 480

Jenn studia da due anni all’Accademia Spagnola dei cacciatori di vampiri di Salamanca per imparare a sconfiggere le terribili creature della notte. Ha giurato odio eterno a quella specie maledetta che imperversa nel mondo e ha promesso di lottare fino alla fine per annientarla, a costo della sua stessa vita. Jenn fa parte di una squadra compatta e affiatata di giovani cacciatori di vampiri, in cui c’è anche il suo amato Antonio, un vampiro buono. Il suo maestro di arti magiche è Padre Juan, un sacerdote che sembra a conoscenza di molti segreti… Costretta a tornare a San Francisco dopo una misteriosa morte avvenuta nella sua famiglia, Jenn scopre che i vampiri hanno preso possesso della città. In più, una guerriera isolata dal suo gruppo è una facile preda… Jenn deve resistere all’attacco, e non è facile. Ma quando si accorge che qualcuno l’ha tradita – qualcuno di cui non avrebbe mai sospettato –, capisce che è ora di prendere in mano la situazione e iniziare a lottare con tutte le sue forze, ascoltando soltanto il suo cuore. 

Allora, che impressione vi fa questo nuovo libro? Io non vedo l'ora di divorarlo, e voi?

domenica 17 aprile 2011

In My Mailbox #13

Buona Domenica a tutti! Con un tantino di ritardo ecco il post di In My Mailbox rubrica a cadenza settimanale, che ha ideato la mitica Kristi del blog The Story Siren.

In cosa consiste In My Mailbox? Semplice! In ogni appuntamento vi racconterò quali libri ho trovato nella mia cassetta delle lettere, che siano essi acquistati o regalati dai miei cari, dagli autori o dalle case editrici!
Questa settimana nella mia cassetta delle lettere ho trovato... Dei bei regali dalla Mondadori e dalla Newton Compton!

Dalla Mondadori 
Meterra-Il destino di una biglia
  
Affascinante Fantasy a cui presto dedicherò uno speciale, leggete il primo capitolo e ponete le vostre domande all'autore cliccando sul banner!

Titolo: Meterra-Il destino di una biglia  
Data di uscita: 5 aprile 2011
Pagine: 564, rilegato
Autore: Andrea Cisi 
Editore: Mondadori
Prezzo: 19,50 €

In una Genova misteriosa e tentacolare, dove bande di monelli si dividono tra il borseggio nei vicoli e mirabolanti sfide a biglie, Mimì si appresta a difendere il suo titolo di campionessa a Borgo degli Scontri, l'arena segreta tra i tetti della città vecchia in cui si disputano le competizioni ufficiali. Ma una voce misteriosa e insistente la distrae dalla sfida e l'attira come una calamita fino a un tombino in fondo a un vicolo... Ancora non può saperlo, ma proprio quel tombino cela il varco che, attraverso una scala di nuvole e vento, la porterà su Meterra, il mondo favoloso dal quale la ragazzina non sa di provenire: Mimì infatti è una fatua, figlia di un ladro umano e di una fata diafana che volle farla nascere lontano da Meterra per metterla in salvo... Comincia così lo straordinario viaggio di Mimì, che insieme all'inseparabile criceto Caramello attraversa luoghi incantati abitati da stupefacenti creature, dove un tempo - prima che i malefici zerf portassero la discordia - fra tutte le razze regnava l'equilibrio. Saranno i bleürl, microscopici custodi delle foreste, a svelarle la sua vera identità: la sua natura di fatua è testimoniata dalla rapida trasformazione fisica - gli occhi le si allungano e gli zigomi si alzano, dietro le orecchie le crescono due peduncoli di pelle, recettori capaci di avvertire ogni rumore o pericolo. Ma solo l'incontro con tre streghe la aiuterà a capire la ragione per cui sua madre l'aveva allontanata da Meterra: Mimì può diventare l'ultima trelatrice, la sola in grado di parlare tutte le lingue e di riunire nuovamente le antiche razze riportando a Meterra l'armonia perduta. Ma i Segugi addestrati nel Formicaio, la scuola del perfido rettore Vox, sono già sulle sue tracce...
Una ragazzina inguaribilmente curiosa e spregiudicata, una folla di personaggi fantastici eppure simili a noi come solo nei sogni può accadere, un inseguimento mozzafiato, un viaggio alla ricerca delle origini che è insieme una missione per salvare le proprie genti: Andrea Cisi ci regala un fantasy avventuroso e scoppiettante, un grande romanzo di formazione e di amicizia, la eterna, meravigliosa storia di una bambina che desidera solamente ritornare a casa. 
Dalla Newton Compton
Il Principe vampiro-Desiderio
 
http://static.blogo.it/booksblog/il_principe_vampiro_desiderio_feehan_newton.jpgTitolo: Il principe vampiro. Desiderio 
Editore: Newton & Compton 
Titolo originale: Dark Desire 
Autore: Christine Feehan 
Prezzo: 14,90€

 In fuga sulle remote montagne dei Carpazi, inseguita da due feroci individui che le danno la caccia, la dottoressa Shea O’Halloran si imbatte in una grotta segreta. All’interno giace un uomo ferito, consumato dalla rabbia e dalla disperazione. La sua anima trema: Shea è convinta di averlo già visto in sogno, torturato e bruciato vivo. È certa che le abbia parlato di un tormento infi nito, di una fame insaziabile, di oscuri desideri. Ma se non fosse stato un sogno? Se Shea non fosse chi ha sempre creduto di essere? Decide comunque di prendersi cura di lui e a poco a poco il cuore di Jacques, da gelido e ostile che era, si fa pieno di passione. Ma chi è davvero Jacques? Chi sono gli strani amici che improvvisamente gli compaiono accanto? Sono ancora domande a cui Shea non può rispondere, anche se presto il mondo dei carpaziani e dei loro nemici le si svelerà, mostrandole un’alternativa all’universo umano e facendo riemergere in lei ricordi di un passato rimasto per tanto tempo incomprensibile. Quel che sa con certezza è che sta scoprendo in sé poteri che non ha mai pensato di avere, ma che le permettono di capire che un grave pericolo incombe su di loro. E più di tutto sente prepotente il fascino di Jacques: la porterà alla pazzia o alla scoperta dell’ unico, vero amore?

Il giardino degli eterni 
Titolo: Il giardino degli eterni - Dolce veleno
Autore: Lauren De Stefano 
Editore: Newton Compton
Data uscita: 7 aprile 2011
Prezzo: 14.90€
Pagine:  320


Che cosa faresti se conoscessi il giorno esatto della tua morte?

Rhine ha sedici anni ed è bellissima. Ma è condannata a un destino terribile: morirà il giorno del suo ventesimo compleanno. E, come lei, tutti i ragazzi che vivono sulla Terra in un futuro non troppo lontano. Nel tentativo di trovare una cura per il cancro, infatti, un gruppo di scienziati ha finito per condannare la razza umana a una vita brevissima: vent’anni per le donne e venticinque per gli uomini. Anche l’avvenenza di Rhine rappresenta un pericolo: in questo mondo in  decadenza, le ragazze più belle vengono rapite e date in spose ai Governatori, una casta di uomini ricchi e potenti.
Rinchiusa in una lussuosa dimora, Rhine passa i suoi giorni pensando a un modo per scappare e tornare alla libertà.  Soprattutto da quando ha scoperto che la gabbia dorata in cui è prigioniera nasconde uno sconvolgente segreto: nei sotterranei vengono compiuti agghiaccianti esperimenti sugli esseri umani. Nel suo folle piano di fuga, sarà aiutata da un affascinante coetaneo incontrato durante la sua reclusione. Ma il tempo stringe e la libertà sembra sempre più lontana...
E voi invece? Cosa avete ricevuto o acquistato questa settimana? Quale recensione aspettate di più?

sabato 16 aprile 2011

Recensione: Dark Flame, di Alyson Noel

Buon Sabato a tutti, ieri ho letto il quarto capitolo della saga Gli Immortali di Alyson Noel, e oggi, puntuale come un orologio svizzero sono pronta a darvi la mia opinione in merito! Per chi volesse rinfrescarsi le idee sui libri precendenti, vi ricordo il mio speciale sulla serie che include informazion dettagliate e le recensioni dei tre libri precendenti, per leggerlo basta cliccare QUI
Traduzione: Quadrelli S.
Autore: Alyson Noel
Titolo: Dark Flame
Editore: Fanucci 
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 304 
Il mio voto:


Mentre Ever tenta di annullare l’incantesimo con cui si è legata per errore a Roman – con il risultato di peggiorare ancora di più la situazione –, la sua migliore amica Haven è alle prese con la transizione verso la vita immortale ed è troppo euforica per ascoltare i consigli di chi cerca di metterla in guardia dalle insidie di quella nuova vita. Il buio in cui si è addentrata Ever è molto più profondo e pericoloso di quello che crede, un luogo popolato da fiamme nere che rischiano di devastarla. Affrontare la malefica attrazione che la lega all’acerrimo nemico di Damen sembra essere l’unica via di uscita, ma proprio quando Ever è sul punto di liberarsi e di conquistare l’antidoto che potrebbe legarla definitivamente alla sua anima gemella, una mossa avventata di Jude mette in pericolo tutta la realtà che la ragazza conosce e ama... L’eterna ricerca di Ever e Damen del modo per riuscire a consumare il loro amore va oltre ogni limite, e la forza che li unisce è così impetuosa da travolgere i sogni infranti e le oscure minacce che si addensano sul loro cammino.

La mia recensione 

In Dark Flame tornano le avventure degli Immortali più affascinanti e innamorati che siano mai esistiti, e i loro soliti problemini legati alle macchinazioni dei vari nemici di turno, che provano un sadico piacere nell'ostacolare la relazione tra Ever e Damen. 
Con Shadowland avevamo lasciato la neo immortale Ever Bloom, alle prese con nuove responsabilità e nuovi dubbi, perciò ritengo che sia importate fare un piccolo riassunto del capitolo precedente!

ATTENZIONE, ALTISSIMO LIVELLO DI SPOILER PER CHI NON AVESSE LETTO SHADOWLAND!!
Vi ricordate di Roman? L'immortale malvagio per antonomasia e nemico giurato di Ever e Damen, l'unico a conoscere gli ingredienti del "antidoto all'antidoto" che in Blue Moon dietro suo consiglio, Ever ha somministrato a Damen con il fine di salvargli la vita, ma che ha come effetto collaterale quello di aver reso il DNA di Ever letale per Damen? Be' se vi siete illusi che la sua vendetta per la perdita di Drina sia giunta al termine rendendo impossibile i contatti fisici tra i due piccioncini immortali, vi sbagliate di grosso, perchè i suoi piani vanno ben oltre. In Shadowland infatti Roman darà davvero sfoggia della sua malvagità, insinuandosi nella vita di Ever come un serpente velenoso, e tra ricatti e ultimatum, il suo gesto estremo sarà quello di porre la protagonista di fronte a una scelta davvero molto difficile: la vita della sua migliore amica Haven per l'antidoto che le permetterebbe di unirsi a Damen, fisicamente, per l'eternità. La scelta non sarà semplice, specialmente dopo aver scoperto che una volta eliminati, venendo colpiti nel chackra più debole che varia da immortale a immortale, gli immortali della Noel sono condannati all'esilio in una terra chiamata appunto Shadowland, in cui la solitudine e il buio ne consumano l'anima in eterno. Ma quando Ever si troverà di fronte a un'agonizzante Haven, in fin di vita, l'unica cosa che le sembrerà giusto fare sarà quella di somministrarle l'elisir, e rendere anche lei immortale. In Shadowland però anche la vita sentimentale della giovane protagonista ha subito degli scossoni, a causa dell'arrivo in città del bel Jude, surfista appassionato di paranormale per cui Ever sentirà una strana attrazione, e dell'allontanamento di Damen sempre più ossessionato dal Karma e alle prese con la custodia delle gemelline Romy e Raine. I suoi sentimenti per Jude saranno presto spiegati: in ogni vita, in ogni reincarnazione, Ever e Jude si sono incontrati e amati, prima dell' immancabile arrivo di Damen, che metteva subito fine ai giochi tra loro rubando irrimediabilmente il cuore della ragazza. Cosa ne sarà dunque del loro amore, ora che Ever è al corrente dell' esistenza di un'altra possibile anima gemella, e quali sorti le aspettano ora che l'eccentrica Haven è immortale come lei?

FINE SPOILER ALERT!

Dark Flame

In pieno stile Noel, Dark Flame si allaccia perfettamente alla fine di Shadowland, ovvero inizia dove l'altro finisce, senza alcuno stacco temporale. In questo capitolo vedremo Ever alle prese con la stravagante e immortale Haven, amica dal temperamento esplosivo che in Shadowland aveva instaurato uno strano rapporto amoroso con Roman, l'eterno malvagio della serie, che nemmeno in Dark Flame si risparimerà quanto a perfidia. Come previsto Haven darà filo da torcere ad Ever e Damen a causa della sua eccessiva esuberanza e dell'amore ossessivo che prova nei confronti di Roman, per cui sembra essere capace di mettere in gioco ogni cosa. La crescita di Haven come immortale sarà abbastanza preoccupante, in quanto i poteri della ragazza aumenteranno a vista d'occhio, rendendo sempre più difficile per Ever la responsabilità di tenerla a freno. Irrimediabilmente, Haven, piena di sé ed ebbra dei suoi nuovi poteri e della sua rinnovata avvenenza, finirà per voltare le spalle ad Ever, convinta che tutti gli avvertimenti dell'amica siano solo dei tentativi di metterla in ombra, per pura e semplice invidia. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...