lunedì 1 agosto 2011

Anteprima, Il domani che verrà di John Marsden in uscita il 16 Settembre 2011 per Fazi Editore, Arriva il distopico che ha fatto innamorare il mondo


Finalmente posso mostrarvi la cover di un libro attesissimo di cui vi avevo precedente parlato e da cui è stato tratto un film che sarà a breve nelle nostre sale! Si tratta de Il domani che verrà di John Marsden, un Distopico Young Adult toccante e intenso, in cui l'azione e l'adrenalina sono palpabili e tolgono il fiato. Primo di una serie di ben SETTE libri,"The  Tomorrow Series", il domani che verrà ci catapulta in una tragica guerra che piomberà sul mondo in pochissimi giorni. 
Quando Ellie e i suoi amici decideranno di andare a fare campeggio a Melbourn, in Australia, non hanno la minima idea che stanno per abbandonare le loro vite normali per sempre. Al loro ritorno infatti troveranno solo morte e distruzione, e dovranno decidere se restare e combattere o fuggire e nascondersi...




Collana: Lain
Pagine: 250 ca.
Prezzo: euro 14,90
 Titolo: Il domani che verrà
In libreria: 16 settembre 2011 


Sullo sfondo di un avveniristico scenario da Terza Guerra Mondiale, i giovani protagonisti esplorano la natura della paura e della violenza e scoprono il coraggio di lottare per il loro futuro.


Da qualche parte, là fuori, Ellie e i suoi amici  si stanno nascondendo. Sono sotto shock, terrorizzati, soli. Non hanno armi, solo il loro coraggio. Non possono contare su nessuno, solo su se stessi. Non gli rimane più nulla, solo la loro amicizia.  Il loro paese è stato invaso. Le loro famiglie sono state impriogionate. Otto ragazzi sfideranno l’inferno per riconquistare il loro futuro.

Australia, contea di Wirrawee. Nella campagna vicino Melbourne la vita scorre lenta e monotona, ma otto ragazzi hanno trovato un modo di sconfiggere la noia che li assale ogni estate: una gita nella natura selvaggia del bush australiano. Macchina, bagagli, tende, provviste, tutto è pronto per una nuova avventura. Hell è la loro destinazione: una radura luminosa e isolata che sarà la loro casa per una settimana, un paradiso chiamato Inferno. Davanti al fuoco a raccontarsi storie, a scambiarsi i primi baci e leggere classici di altri tempi, gli otto ragazzi non sanno che al loro ritorno la vita non sarà più la stessa. Le loro case vuote, i loro animali domestici morti, un’aurea di desolazione che avvolge ogni cosa. L’Australia è stata occupata dalle forze militari, i cittadini sono stati rinchiusi in prigione: tra i detenuti ci sono i loro genitori, i loro fratelli e sorelle. Affrontando paure e indecisioni, gli otto ragazzi decidono di combattere, sapendo di essere i soli nelle cui mani c’è ancora una possibilità di salvezza, di riprendersi il loro domani.

Non vedo l'ora di leggerlo, e voi?

5 commenti:

  1. Maledire il pc perché non apre le mail non ha prezzo...
    Comunque siamo in due!!! Io non vedo l'ora di leggerlo. Poi di distopico ne ho letto solo uno (se non sbaglio) e mi piacerebbe esplorare ancora un po' il genere :)))

    RispondiElimina
  2. Anche io lo attendo con ansia! Spero di non rimanere delusa perchè le premesse sono ottime :). La copertina è incantevole!

    RispondiElimina
  3. Sembra un incrocio tra il distopico e il post-apocalittico. Da provare :-)

    RispondiElimina
  4. Ank'io nn vedo l'ora!!!=D questo genere mi piace tantissimo!^^

    RispondiElimina
  5. Anchio certo che sette numeri. Cosa mai ci sarà da dire? xD
    Certo che la trama è qualcosa di apocalittico ò.ò

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...