mercoledì 25 maggio 2011

Teaser Tuesdays #7


Lo so lo so che è Mercoledì e non Martedì, ma come al solito ieri blogger ha fatto i capricci e non mi ha concesso di pubblicare questa bella rubrica a cadenza settimanale, inventata dal blog Should be Reading!  Il teaser di oggi sarà di un libro iniziato da poco, la cui lettura però va a rilento...!

Le regole sono semplicissime, e la cosa più bella è che tutti possono partecipare, anche voi  lettori nei commenti, e condividere con noi i vostri teaser! La cosa che adoro di più è proprio leggere tutti i vostri piccoli estratti che mi fanno venire una voglia pazzissima di leggere i vostri libri!
Ecco le regoline!

  • Prendi il libro che stai leggendo;
  • Aprilo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
  • Attento a non fare spoiler!!
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano; aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto. 

Andiamo un po' a vedere cosa ho scovato io oggi!

Da "Il giardino degli eterni di Lauren DeStefano"
Mi parla così tanto che, alla fine, sono sfinita. Gabriel ha cominciato a portarmi la colazione alla stessa ora delle altre spose e aggiunge sempre cibo in più per Linden: lui chiede sempre cibi assurdi, tipo una tazza di sciroppo o dell'uva, che poi mangia tenendo un grappolo sospeso in aria sopra le labbra. Non ci sono più June Beans nascosti per me, ed è una cosa che mi manca. Mi manca parlare con Gabriel; non c'è mai occasione di scambiarsi più di qualche sguardo furtivo, perchè Linden ha cominciato a portarmi fuori a passeggiare anche di giorno. 
Nei periodi più caldi andiamo tutti giù in piscina. Jenna prende il sole mentre Cecily fa le capriole dal trampolino urlando felice come una bambina: sembra quasi che sia libera, ma è un'illusione. 
Tocca a voi e ai vostri Teaser!

4 commenti:

  1. Che idea carina, non è da molto che seguo blog su questa piattaforma... visto che ci sono, metto l'estratto del libro che sto leggendo (l'ho iniziato da poco) ^^
    Libro: Fire di Kristin Cashore

    "Fire si rese conto di essersi addormentata nella biblioteca di Lord Brocker solo quando fu risvegliata dal gattino mostruoso dell'uomo, che si dondolava appeso all'orlo del suo vestito. Sbattè le palpebre per abituarsi alla luce fioca e assorbi i pensieri del cucciolo: fuori stava ancora piovendo e lei era sola nella stanza. Si massaggiò la spalla del braccio ferito e si stiracchiò sulla sedia, sentendo i muscoli tesi e doloranti; nel complesso, però, si sentiva decisamente più riposata.
    Il micino le salì in grembo, le affondò gli artigli nel ginocchio e le lanciò uno sguardo, come se attendesse qualcosa. Sapeva benissimo chi era: il velo le era scivolato indietro lasciando scoperta l'attaccatura dei capelli. I due si stavano valutando a vicenda."

    RispondiElimina
  2. "Dopo due giorni in carrozza, su strade che andavano facendosi sempre più dissestate, Lorkin si sentiva come se le sue ossa fossero state mescolate e risistemate in un nuovo assetto, per nulla confortevole. Per tutto il tempo fu costretto a tenere a bada i dolori che affioravano in ogni parte del corpo e a lenire un persistente mal di testa; ma peggio di tutto era la noia. Tutte quelle ore di disagio lo avevano resto troppo stanco e irritabile per la conversazione, e aveva scoperto che, se cercava di leggere, il ballonzolare della carrozza lo faceva stare male."

    Da:
    La Spia dei Maghi, di Trudi Canavan.

    RispondiElimina
  3. "Mi chiesi che cosa stesse pensando. E mi resi conto con tristezza che non riusciamo mai a metterci nei panni degli altri. Né ad accettare fino in fondo questa verità, perché ci sentiamo onniscienti, nonostante i limiti imposti dalla carne. Soprattutto nei riguardi dei bambini. Ma come si sentono gli altri, non lo sappiamo davvero mai."

    Da:
    Una bambina - Torey L. Hayden

    (uno dei miei libri preferiti!)

    RispondiElimina
  4. @†Inahime, Bellissimo, bellissimo davvero.

    @Montana, devo leggere questa serie!!

    @Bina, mi ha fatto conoscere un libro nuovo, grazie!

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...