venerdì 4 febbraio 2011

Anteprima: Sopdet, La Stella della Morte di Lara Manni in uscita l'11 Febbraio 2011, e vinci con Fazi

Oggi voglio parlarvi di un'uscita Fazi molto interessante, che potremo agguantare a partire dall'11 Febbraio 2011, ossia Sopdet-La Stella della Morte di Lara Manni, autrice italiana che ha mosso i suoi primi passi su EPF riscuotendo così tanti consensi da arrivare, successivamente, in vetta alle classifiche di vendita con il suo primo libro: Esbat, edito da Feltrinelli.


Nati da una fanfiction su Inuyasha, Sopdet ed Esbat fanno parte della stessa bellissima serie di libri autoconclusivi, di genere Urban Fantasy-Horror e Mitologico, che si snoda tra l'Italia e il Giappone e vede come protagonisti due Demoni ed un umana. Non si tratta però del solito libro Urban Fantasy, nè della solita storia d'amore, perchè i Demoni Hyoutsuki e Yobai,  nemici giurati, provengono da un'altra dimensione con cui Ivy riesce ad interagire attraverso il disegno, ovvero disegnando manga  con cui riesce a modificare il corso degli eventi che coinvolgono gli abitanti di quest'altro Mondo.

Sopdet. La stella della morte, di Lara Manni


Titolo: Sopdet. La stella della morte 
In uscita: l’11 febbraio  
Autrice:Lara Manni
Editore: Fazi (lain)
Prezzo: € 16,00


Trama
La storia di Sopdet ha inizio con una partita mortale tra Hyoutsuki e Yobai, demoni protagonisti di un manga nato dalla fantasia di una dea creatrice di personaggi in carne e ossa che abitano una dimensione parallela raggiungibile attraverso un rituale esoterico. Lontano, a Roma, c'è Ivy, un'adolescente problematica che adora quel manga e sogna Hyoutsuki. Ivy è capace di avvicinarsi al demone ed è l'unica persona al mondo a poterlo salvare dall'amore folle della dea che vorrebbe disegnarne la morte. Mentre la ragazza è nel presente, però, gli altri personaggi vivono nel passato, in tre diversi momenti della storia italiana: sul Carso, durante la prima guerra mondiale; in Lombardia, a pochi giorni da Salò; a Roma, nel 1977. Non importa su quale sfondo Rosencrantz ambienti le relazioni pericolose dei suoi personaggi: l'incontro tra umano e divino è destinato a risolversi fatalmente con la punizione dell'uomo. C'è una soglia, tra luce e ombra, che non può essere violata nemmeno con lo sguardo, a meno di tentare un'improbabile alleanza tra Hyoutsuki e Yobai, demoni nemici da secoli, ormai stanchi dei capricci di una dea...


La Fazi, sempre prodiga di fantastiche opportunità, ha lanciato un meraviglioso concorso che vede come protagonista Sopdet. Vorreste partecipare? Ecco come!
"Leggi gratuitamente i primi due capitoli di Sopdet e libera la tua fantasia!
La fan art, il fan video e la fanfiction più originali, a insindacabile giudizio della casa editrice e dell’autrice, riceveranno in regalo rispettivamente una tavoletta grafica, un ipod touch e un lettore ebook!
1) Le fan fiction non dovranno superare i 2000 caratteri spazi inclusi
2) Le fan art dovranno essere inviate in formato jpg, gif, png o tif
3) I fan video dovranno essere caricati in precedenza e dovrà essere mandato il link al video"


Potrete partecipare al concorso sino al 28 Febbraio 2011, e trovate i capitoli in questione cliccando QUI .

7 commenti:

  1. Glinda...se andrò in bancarotta ti riterrò direttamente responsabile!!xD Ho già una marea di libri da comprareeee...ma...come posso non prendere anche questo??Manga!*.*
    Scherzi a parte,grazie come sempre per i consigli!:)

    RispondiElimina
  2. Dopo aver visto che eri un'appassionata di Manga ho pensato subito a te!

    RispondiElimina
  3. la morte è sempre motivo di dolore ...oggi vorrei pensare solo alle cose che mi regalano sorrisi
    ciao

    RispondiElimina
  4. Grazie mille per il pensiero!!^^

    RispondiElimina
  5. Interessante *___*

    ovviamente tra i due demoni io starò dalla parte del più stronzo xD

    RispondiElimina
  6. Ahaha! Ho precisato che si tratta di un libro che inizialmente nasceva come una Fanfiction su Inuyasha!

    RispondiElimina
  7. ooooook... non credo di aver afferrato in pieno la trama di questo libro, però sembra tuttosommato un titolo interessante... credo :D

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...