martedì 23 novembre 2010

Anteprima: Scarn, Alexia Bianchini.

Uscirà il 26 Novembre per Linee Infinite editore,  "Scarn" primo libro di una promessa dell'Urban Fantasy italiano, ovvero Alexia Bianchini, autrice emergente che segna con il suo romanzo la nascita di un nuovo giorno per il mondo vampiresco.
Scarn è una storia avvincente che promette emozioni e suspance, a cavallo tra l'amore e la dura guerra tra esseri sanguinari e senza tempo che potrebbe mettere in ginocchio tutte le specie viventi. 
Non è dunque l'ennesima storia di vampiri quella che ci aspetta in queste pagine, ma qualcosa di nuovo e promettente, che di sicuro non bisogna lasciarsi scappare! Pare essere un libro autoconclusivo, ma ciò non vuol dire che la storia si concluda con la fine di Scarn...


Vi lascio alla trama e alla bella copertina, che è stata disegnata dalla fantastica illustratrice Sara Forlenza!

Editore: Linee Infinite 
Autore: Alexia Bianchini
Formato: Rilegato
Pagine: 278

Trama: Trecento anni sono passati dalla strage, perpetrata da Van, il più terribile dei Vampiri. Gli Scarn, il gruppo che segue la sua sete di sangue contamina il mondo distruggendo i Carnali. Gli Anziani, vampiri rispettati che gestiscono le comunità, riescono all’ultimo momento a salvare i pochi superstiti, nascondendoli in rifugi, e creando un plasma sintetico per poter sopravvivere. Ma gli Scarn, deplorevoli esseri ingordi e malefici, esaurita la carne fresca, iniziano a divertirsi con gli stessi vampiri, rapendoli, brutalizzandoli, senza che nessuno riesca a fermarli. Il mondo come lo si conosceva un tempo crolla su se stesso, privato dell’istinto di sopravvivenza e conservazione degli uomini. I vampiri non lavorano, non producono e tutto si ferma inesorabilmente, lasciando rovine e sterpaglie ovunque. Solo i Mezzosangue, vampiri dal cuore che batte lievemente e che sopravvivono ad una breve esposizione solare, hanno la voglia di studiare, apprendere, hanno la passione nell’anima. È grazie a loro che la civiltà sopravvive alla rovina, è a loro che gli Anziani si rivolgono per cercare di istruire, incuriosire e vigilare sul sistema. Ambra, la protagonista di questa storia, è un essere speciale, una carnale figlia di vampiri, tenuta all’oscuro della sua vera natura e su ciò che è avvenuto in passato per ordine degli Anziani, ma è grazie alla sua curiosità, che riuscirà a scoprire l’esistenza di un gruppo di carnali sopravvissuti alla strage che hanno intenzione di vendicarsi, eliminando i vampiri del suo paese. Spezzerà le barriere delle diversità, mettendosi in gioco in prima persona, obbligando le tre razze: i Carnali, i Mezzosangue ed i Vampiri, a unirsi per combattere contro il vero nemico, gli Scarn.

Potete leggere  un estratto del libro su questo LINK

  Sull'autrice:


Alexia Bianchini, nasce e vive a Milano. Moglie e madre a tempo pieno di tre splendidi bambini, adora inventare storie di ogni genere. Appassionata lettrice fin da bambina, adora i romanzi storici e di fantascienza, ma nella scrittura si sente appagata nella poesia e nel fantasy. Vince alcuni concorsi nel 2010 e pubblica attualmente su un quotidiano on-line in un angolo di poesia tutto per lei. Come le succede spesso, questo romanzo nasce direttamente da un sogno.
 

3 commenti:

  1. L'immediato pregio di questa presentazione è che, leggendo la trama, ho avuto la sensazione di trovarmi di fronte una promettente epopea fantasy, in cui la figura del vampiro è presente ma per una volta non è l'unica fonte di interesse.
    Bella anche la copertina!

    RispondiElimina
  2. Vero è la stessa cosa che interessa anche me, e la copertina è divina!! Spero di poterlo leggere presto.

    RispondiElimina

Il mio blog si nutre dei vostri commenti, perciò se avete letto il mio articolo lasciate un segno del vostro passaggio! E, se vi è piaciuto ciò che ho scritto, cliccate sul tasto G+!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...